Travel Bonds, il programma che aiuta le piccole imprese di viaggi

DatA

Travel Bonds, il programma che aiuta le piccole imprese di viaggi

di Francesca Spanò | @francynefertiti

Un aiuto concreto alle piccole imprese di viaggi temporaneamente chiuse, grazie a un programma dettagliato e a dei fondi ad hoc. I Travel Bonds rappresentano un buono di risparmio e un piccolo investimento che può permettere alla propria struttura del cuore di rimanere aperta. Chi lo desidera, infatti, può già adesso pagarsi una cena o una vacanza futura, con un ritorno interessante quando l’emergenza coronavirus permetterà di uscire di nuovo.

Come funzionano i Travel Bonds

Si tratta di obbligazioni vendute ora con uno sconto pari al 25 e 30 per cento, rispetto al valore nominale. I clienti potranno poi riscattarle proprio soggiornando in albergo o cenando fuori. L’idea, inoltre, è quella di allargare il progetto anche a Beauty e SPA, sailing charter, tour ed escursioni. I T-bond (T come turismo) hanno, inoltre, un obiettivo sociale e di solidarietà supportando un settore fortemente colpito dalla crisi.

Rilanciare un settore in crisi

La pandemia ha creato problemi gravissimi al mondo dei viaggi che ha bisogno di aiuti immediati per potersi risollevare. A questo punto, parte da Procida la proposta di certificati di risparmio venduti dagli operatori turistici a un prezzo inferiore del valore nominale. L’originale progetto si deve a Nico Muro e Vincenzo Borgogna, isolani doc, fondatori di travel-bonds.com, i quali hanno pensato di fornire liquidità agli operatori di viaggio e, al contempo, offrire ai clienti, quando le misure anti-contagio saranno superate, l’opportunità di accedere ai servizi di un ristorante o di un albergo a propria scelta a un costo inferiore. Del resto, di fronte a una crisi senza precedenti anche i danni economici diventano più gravi del solito. I T-bond non avranno limiti geografici e riguarderanno le più importanti mete turistiche nazionali. Per maggiori informazioni: www.travel-bonds.com.

© TravelGlobe RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Articoli
Correlati

SEI PRONTO AD ANDARE OLTRE?

Abbonati a TravelglobeOLTRE e accedi ai nostri contenuti speciali: contest fotografici, monografie, interviste e approfondimenti.