South Australia: la Southern Ocean Drive, un tour lungo la costa

kangaroo-island

di Francesca Spanò | @francynefertiti

L’aria che accarezza la faccia, la voglia di libertà, il sole che abbraccia il visitatore e lo invita a non andare più via. Il South Australia è uno di quegli angoli di pianeta difficili da lasciare, soprattutto quando ci si trova di fronte a certi spettacoli come la Southern Ocean Drive. La strada panoramica per eccellenza, fa venir voglia di fermarsi spesso per concedersi qualche scatto da ricordare a lungo. Tutto nel contesto è armonioso: dalle scogliere a picco sul mare, al rumore delle onde che si infrangono sugli scogli, alle spiagge deserte con le loro sfumature.

Questo percorso permette di attraversare la regione vinicola del Coonawaeea, le grotte di Naracoorte (patrimonio dell’umanità) e la località di mare di Victor Harbor. Si arriva fino a Kangaroo Island, molto famosa, in uno spettacolo di paesaggi che si perdono all’orizzonte. In più, è presente pure una fauna davvero rara.

Quanto tempo per visitare l’area?

Almeno sei giorni sarebbero perfetti, anche perché il South Australia è pieno di angoli non convenzionali ed ecco le zone di cui tenere conto.

  • Da Mount Gambier a Coonawarra – 30 minuti: Il Blue Lake, Umpherston Sinkhole Gardens, Piccaninnie Ponds, Mary McKillop Heritage Centre, Penola, le cantine di Coonawarra.
  • Da Coonawarra a Robe – 90 minuti: Le grotte di Naracoorte, Long Beach, Robe, l’Obelisk.
  • Da Robe a Victor Harbor – 4 ore e 30 minuti: Il parco nazionale del Coorong, Jack Point Pelican Observatory, Meningie Cheese Factory Museum, le cantine di Langhorne Creek, il lungomare di Goolwa Wharf, la gita in mare con la Big Duck Boat, the Bluff, il tram trainato da cavalli per Granite Island, la gita in barca denominata Spirit of the Coorong.
  • Da Victor Harbor a Kangaroo Island – 45 minuti + traghetto: Arrivo a Cape Jervis per prendere il traghetto SeaLink. In poco tempo si approda a Penneshaw uno dei due centri di Kangaroo Island. Appena arrivati, i luoghi da non perdere subito sono Seal Bay, il  Raptor Domain, e Little Sahara (il deserto bianco dell’isola).
  • Kangaroo Island: Il Flinders Chase National Park, Admirals Arch, Remarkable Rocks, il faro di Cape Borda, e Stokes Bay.
  • Da Kangaroo Island a Adelaide – 1 ora e 45 minuti (in traghetto o in alternativa in aereo): Il percorso McMutrie Mile nella McLaren Vale, si snoda tra cantine e ristoranti.

 © TravelGlobe RIPRODUZIONE RISERVATA

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *