Mercatini di Natale sul Lago di Costanza cancellati: ecco quali

Date

Mercatini di Natale sul Lago di Costanza cancellati: ecco quali

di Francesca Spanò |@francynefertiti

I mercatini di Natale sul Lago di Costanza rappresentano un appuntamento fisso per i visitatori che vogliono cercare, ogni anno, leccornie e regali originali, riscoprendo nel frattempo anche le tradizioni locali. Ecco perché era già tutto pronto per una nuova stagione di stand scintillanti e prodotti tipici dell’artigianato locale, ma la pandemia ancora in corso ha colpito di nuovo causandone la quasi totale cancellazione.

I Christmas Market annullati

A questo punto, dunque, chiudono i battenti ben prima dell’inaugurazione ufficiale quelli di Costanza, Überlingen, Friedrichshafen, Tettnang in Germania; tutti i mercatini in Austria a Bregenz, Dornbirn e Feldkirch per il lockdown nazionale; il mercatino di Natale a Vaduz nel Liechtenstein. Sarà, invece regolarmente visitabile il mercatino di Natale di San Gallo in Svizzera e il Christmas Garden presso l’isola di Mainau, in Germania.

mercatini di Natale sul Lago di Cotanza
Mercatini di Natale sul Lago di Costanza

Lago di Costanza: ecco i mercatini annuali che quest’anno non vedremo

L’Avvento è una stagione speciale nella Regione Internazionale del Lago di Costanza e le tradizioni del periodo coinvolgono ben quattro differenti Paesi (Bodensee in tedesco). Questi sono già i giorni in cui si scelgono gli addobbi e si festeggiano le gelide giornate con brindisi e delizie gastronomiche. I mercatini sono sempre stati un must fino all’arrivo del Covid-19, soprattutto nelle aree di Germania, Austria e Principato del Liechtenstein. Andrebbero visitati tutti, perché ognuno ha le sue peculiarità: dagli allestimenti sul porto alle kermesse al castello, dalle navi di Natale all’illuminazione speciale di piazze e centri storici. Nelle regione, inoltre, sono ancora molto amati i presepi, allestiti di solito in chiese e musei, dall’inizio dell’Avvento al giorno della Candelora, il 2 febbraio. Le distanze sono ravvicinate, quindi nel corso di una stessa giornata ci si può spostare e dedicarsi alle passeggiate tra gli stand e allo shopping natalizio in diversi mercatini.

Svizzera, le stelle scintillanti di San Gallo

Il centro storico viene ogni anno ricoperto di tante stelle che illuminano la notte, tanto che San Gallo, per l’Avvento, viene proprio chiamata la “città delle stelle”. In questa atmosfera fiabesca, sono circa circa 700 le grandi decorazioni a 14 raggi (uno per ogni quartiere del capoluogo) e dal diametro di due metri installate per abbellire l’elegante città vecchia Intorno bancarelle di oggetti natalizi, dolciumi e artigianato locale disposte lungo tutte le viuzze del centro, all’ombra della cattedrale e con il sottofondo delle musiche natalizie. La prima domenica dell’Avvento, poi, davanti all’Abbazia di San Gallo si accendono anche le mille luci dell’albero di Natale alto 20 metri. Il mercatino di Natale di San Gallo sarà aperto dal 25 novembre al 24 dicembre 2021.

Mercatino di Natale di San Gallo
Mercatino di Natale di San Gallo

Germania: mercatini sull’acqua, nei centri storici e al castello

Il mercatino di Costanza è tra i più grandi di tutta la regione e si sarebbe dovuto tenere stavolta nei giardini della città che affacciano sul lago, comprendendo circa 120 bancarelle. Tra gli stand erano stati allestiti addobbi natalizi e artigianato locale dei tre Paesi che affacciano sul Bodensee e del Liechtenstein, e naturalmente non sarebbero mancate molte leccornie, come dolci da forno, biscottini speziati e focacce, dolciumi natalizi e vin brulé. Nel contesto, erano previsti, poi, un piccolo villaggio degli elfi e una giostra belle epoque originale del 1897. Il mercatino di Überlingen, invece, si tiene sempre nell’antico centro storico e il programma prevedeva, oltre ai canti di Natale, attività di intrattenimento diverse per i bambini e la pista di pattinaggio ÜB on Ice. Da qui, in nave, si può raggiungere l’Isola di Mainau, stavolta addobbata da milioni di luci, che su un percorso circolare di circa due chilometri. Il Christmas Garden all’Isola di Mainau è previsto fino al 9 gennaio 2022 e non sarà cancellato. La particolarità del mercatino di Friedrichshafen è il presepio a grandezza naturale con le caprette, che viene allestito sulla piazza del mercato. Ad esso era connesso anche il mercatino di Natale Tettnang che, invece, puntava su artigianato locale e leccornie, canti di Natale e una giostra-carosello per i bambini.

Mercatino di Uberlingen
Mercatino di Uberlingen

Austria, mercatini e atmosfere

Al mercatino di Bregenz, sulla Kornmarktplatz, erano in programma bancarelle con dolci della tradizione austro-ungarica, oggetti in vetro e in legno e morbidi capi di vestiario in lana, per immergersi davvero nella tradizione austriaca dell’Avvento, ma anche un mercatino dell’artigianato. Simile l’atmosfera a Dornbirn. Feldkirch, infine, vicinissima a Vaduz, di solito ospita “la città del Natale di Feldkirch” – uno dei mercatini di Natale più belli di tutta l’Austria – allestito all’ombra del suo vecchio castello, tra le vie e i portici eleganti del centro storico.

Principato del Liechtenstein, un Natale principesco

Nel centro di Vaduz era in preparazione il mercatino con l’imponente castello sullo sfondo, dimora della famiglia regnante del Liechtenstein, con stand gastronomici di dolci, deliziosi e vin brulé.

@TRAVEGLOBE Riproduzione Riservata

Articoli
Correlati