Cerca
Close this search box.
Lost Gardens of Heligan: tesori di Cornovaglia

DatA

Lost Gardens of Heligan: tesori di Cornovaglia

lost-gardens-of-heligan

di Francesca Spanò | @francynefertiti

C’è un posto magico in Inghilterra che risponde al nome di Lost Gardens of Heligan, i Giardini perduti di Heligan. Si tratta di un complesso di aree verdi, che risalgono al periodo compreso tra la fine del XVIII secolo e l’inizio del XX. La zona è quella dell’omonima tenuta, di appartenenza originariamente della famiglia Tremayne. Sorge nel villaggio di Pentewan, in Cornovaglia ed è considerato un vero capolavoro di vegetazione in Gran Bretagna.

La storia

Questi giardini sono caduti in rovina dopo la Prima Guerra Mondiale, ma negli anni Novanta sono stati del tutto risistemati, tanto che il restauro ad hoc è stato registrato come il più grande d’Europa. Cinquecento anni di storia che rischiavano comunque di essere cancellati anche dal terribile uragano del 1990. Un sopralluogo dei discendenti dei proprietari ha cambiato un destino quasi segnato. In mezzo al verde e alle sterpaglie, hanno notato una piccola stanza quasi del tutto sotterrata con delle scritte che potevano far risalire alla vera storia. Il visitatore che arriva, oggi, si trova davanti pascoli, boschi, orti, corsi d’acqua, stagni e laghetti e sculture. Un vero paradiso per gli occhi.

Curiosità sulla proprietà

La sua grandezza è di circa 200 ettari e i lavori sono ancora in corso.I giardini, però, sono normalmente aperti al pubblico e si possono esplorare le varie sezioni. C’è per esempio la Valle Perduta, che piace molto ai bambini ricca di sentieri nascosti e gli Orti Vittoriani, più volte premiati per la loro grande varietà di frutta, erbe ed ortaggi, coltivati con metodi tradizionali.

C’è poi la Giungla carica di vegetazione in trionfo e piantagioni esotiche ed una passerella in legno per esplorare la zona comodamente e non perdersi nulla. Al centro della tenuta c’è la palude per osservare la fauna selvatica e poi c’è un centro visitatori per vedere mostre interattive ed acquisire diverse informazioni sulla fauna locale.

Biglietti

Da Aprile a Settembre dalle 10.00 alle 18.00 (ultima entrata ore 16.30)
Da Ottobre a Marzo dalle 10.00 alle 17.00 (ultima entrata ore 15.30)Prezzo entrata
Adulti £ 11.00
Terza età £ 10.00
Bambini (5-16 anni) £ 6.00
Bambini (meno di 5 anni) GRATIS
Famiglia (2 adulti e fino a 3 bambini) £ 29.00

© TravelGlobe RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

 

Articoli
Correlati