Categorie


NATURA

Il giro del mondo tra i luoghi più colorati e mitici

22/12/2016

di Francesca Spanò | @francynefertiti

I colori parlano al cuore e rilassano la mente. Ancor di più se interessano paesaggi e viaggi mitici e garantiscono la scoperta di tradizioni particolari e Paesi lontani. Un itinerario particolare in giro per il mondo, può quindi riguardare tutte quelle location dove sono le sfumature accese a farla da padrone, magari come punto di partenza di un tour ben più lungo e completo dedicato pure alla cultura, alle storie e ai costumi di popoli ben diversi da noi.

Dove andare

  • Le terrazze di Honghe Hani, sono coltivate da 1200 anni e sono protette dall’Unesco. Fanno parte dei campi di riso terrazzati della contea dello Yuanyang, nella provincia cinese dello Yunnan e sono noti per lo spettacolo che garantiscono, oltre che per la loro effettiva utilità.
  • Molto famoso, in Colombia, è il cosiddetto “fiume dai 5 colori”, o “arcobaleno liquido”. Il suo vero nome è Caño Cristales e i suoi colori sono nero, blu, giallo, verde e rosso. Quest’ultimo è prodotto dall’alga Macarenia clavigera.
  • Alle pendici del Monte Fuji, si trova un grande parco con oltre 400mila piantine dai colori intensi.
  • Il Grand Prismatic Spring, la sorgente termale più grande degli Stati Uniti in foto l’hanno vista tutti almeno una volta. La sua bellezza è abbagliante e la magia è data dalla presenza di particolari batteri. Si trova nel Parco Nazionale dello Yellowstone, Wyoming.
  • La Grande Barriera Corallina australiana è un vero spettacolo e può contare sul passaggio di oltre 1500 specie di pesci e 400 di coralli.
  • Nella Red Seabeach, nella contea cinese di Dawa, si trova una delle più grandi paludi del mondo con una grande composizione alcalina del terreno che permette la nascita di alghe marine del genere Suaeda.
  • Il romantico tunnel di glicini che si vede spesso sui giornali si trova nei Kawachi Fuji Gardens, a Kitakyushu, in Giappone ed è sempre più visitato.
  • I campi coltivati a colza di Luoping, nello Yunnan, in Cina, quando fioriscono lasciano una suggestione nel cuore. La zona è molto nota per la produzione di miele.
  • Nell’Himalaya indiano, esiste il Parco nazionale della Valle dei Fiori. Bellissima è la presenza di molti fiori alpini selvatici, inseriti nella lista dei tesori dell’Unesco.

© TravelGlobe RIPRODUZIONE RISERVATA