Un caffè a Utrecht, in carcere

DatA

Un caffè a Utrecht, in carcere

The Village Coffee & Music from Guest & White on Vimeo.

di Redazione| @travelglobemag

Un [b]ex carcere[/b] che ospiterà per i prossimi due anni attività pop-up creative. Accade a [b]Utrecht[/b], in Olanda, dove il recupero architettonico non è certo una novità.
Il complesso De Vrije Wolf di Utrecht ha ospitato per 160 anni l’istituto di detenzione, ma è stato recentemente messo in vendita per decisione delle autorità.

Così la struttura, che si trova nella Utrechtse Wolvenplein, si rinnova per accogliere nuove attività commerciali come il [b]The Village Coffee[/b], dove verranno serviti ottimi caffè, ma anche pranzi, cene e aperitivi. La terrazza che affaccia sui canali, completa un ambiente già originale. Il The Village, inoltre, avrà un suo panificio e offrirà ingredienti biologici e di alta qualità.

Le porte del locale verranno aperte a fine maggio, dopodiché sapremo dove andare per rilassarci e gustare al meglio un caffè durante una [url”fuga a Utrecht”]http://travelglobe.it/Detail_News_Display?ID=77030&typeb=0&Visitare-utrecht-3-musei-da-non-perdere[/url].

Le attività svolte in un carcere, ancora attivo, non sono una novità. Basti pensare al programma di recupero dalle [url”detenute thailandesi che fanno massaggi tradizionali”]http://travelglobe.it/Detail_News_Display?ID=81072&typeb=0&Thailandia-un-massaggio-al-fresco[/url].

© TravelGlobe RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli
Correlati