Ponte Farnese a Roma: l’opera ispirata a Michelangelo Buonarroti

Date

Ponte Farnese a Roma: l’opera ispirata a Michelangelo Buonarroti

di Redazione

Quello di collegare l’Ambasciata di Francia e Villa Farnesina attraverso il Tevere, era un desiderio di Michelangelo Buonarroti. Un progetto rimasto solo di carta che, nel XVI secolo, venne commissionato dal papa Paolo III Farnese con l’intento di creare un collegamento tra Palazzo Farnese e i giardini che la famiglia possedeva sull’altra sponda del Tevere.

Ponte Farnese è un’opera temporanea realizzata dall’artista francese Olivier Grossetête che, con l’aiuto di centinaia di volontari, tra cui bambini e studenti, ha costruito un ponte di cartone lungo 18 metri, tenuto in sospensione da tre grandi palloni aerostatici. L’installazione, innalzata tra Ponte Sisto e Ponte Mazzini, è frutto del genio dell’artista su iniziativa dell’Ambasciata di Francia insieme all’Institut Français Italia.

Un omaggio effimero dove s’incontrano modernità e bellezza senza tempo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Articoli
Correlati

SEI PRONTO AD ANDARE OLTRE?

Abbonati a TravelglobeOLTRE e accedi ai nostri contenuti speciali: contest fotografici, monografie, interviste e approfondimenti.