Deccan Odissey: in treno nel Mahasashtra

di Federica Giuliani | @traveltotaste

Immaginate di immergervi totalmente nei paesaggi indiani: colori, forme e profumi unici al mondo, che non potrete ritrovare altrove. Uno dei modi per vivere appieno l’India è addentrarsi in un itinerario lungo 750 chilometri in una delle zone meno turistiche del Paese, il [b]Maharashtra[/b], a bordo di un lussuoso treno: il [b]Deccan Odissey[/b].

Inaugurato nel 2004, il treno ha ventuno vagoni con cabine doppie, due vetture ristorante, spa, palestra e bar. Per non farsi mancare ogni comfort, inoltre, [b]un maggiordomo ogni quattro cabine[/b] potrà soddisfare tutte le esigenze.
Il percorso di sette giorni parte dalla Victoria Station di Mumbai, la città di Bollywood, per raggiungere il forte di Sindhudurg, che si raggiunge in barca, a cui viene abbinata la visita di una fabbrica di frutta secca e quella di due templi.

Il terzo e quarto giorno sono dedicati all’architettura portoghese con le sue chiese e al [b]mare di Goa[/b]. Si prosegue verso la cittadina di Kolhapur, con il suo imponente palazzo reale, e Aurangabad, per una visita pomeridiana.
Il sesto e settimo giorno si scoprono cultura e tradizioni dell’India meridionale. Infine, il viaggio termina a Nashik, la città sacra del Kumbh Mela, un festival che si svolge ogni dodici anni.

Forse un lusso accessibile a pochi visto il costo – circa 8000 dollari per la cabina doppia – ma sognare costa poco e un viaggio così deve essere certamente indimenticabile.

[b]Info e prenotazioni[/b]: Deccan Odissey

© TravelGlobe RIPRODUZIONE RISERVATA

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *