ArcheoRunnig: scoprire Roma facendo sport

Date

ArcheoRunnig: scoprire Roma facendo sport

a cura di Redazione

Roma, la città Eterna, in ogni suo angolo nasconde meraviglie, scorci romantici e panorami mozzafiato. Una città magica che affascina tutti, ma anche ricca di storia e storie tanto che, come scrive Silvio Negro, “Roma. Non basta una vita”

Uno dei modi migliori per scoprire la città è a piedi e durante queste lunghe passeggiate, ci si trova a essere sorpresi da tutto. Ma la passeggiata non è l’unico modo, ne esiste un altro che permette di muoversi con un light jogging, arrivando così fin dove una semplice passeggiata non fa arrivare. Questo nuovo mood si chiama ArcheoRunning e unisce il movimento dolce, lo sport alla cultura. È un progetto creato per invogliare più persone a praticare sport e al contempo conoscere luoghi insoliti di Roma, o luoghi che si vivono distrattamente ogni giorno. Il valore aggiunto è la professionalità che garantisce un’esperienza studiata sotto tutti gli aspetti.

Il motto che caratterizza il progetto è Carpe Diem: cogli l’attimo. Infatti, una semplice pausa durante il light jogging, diventa un momento per riprendere fiato e lasciarsi trasportare dalle emozioni e dalle parole. Fermarsi a respirare e cogliere l’attimo del momento. Abbandonare il pensiero della vita frenetica e vivere un momento memorabile, così da rendere più solido il legame tra arte, sport, corsa e movimento dolce.

Il progetto nasce da una scommessa che la founder, Isabella Calidonna, ha fatto a se stessa. Il tutto nato da un’intuizione avuta osservando all’alba in giro per la città runner, italiani e stranieri, che seguivano i segmenti di alcune app GPS sui loro cellulari.

Isabella è uno storico dell’arte, una guida turistica abilitata (anche per il Colosseo e i Musei Vaticani) e un allenatore certificato (Fidal e Coni). Ha così deciso di unire le sue passioni in un unico marchio chiamato, appunto, ArcheoRuning, che fa running tour, ma anche fitwalking tour per chi non può correre. Offre, ovviamente, la sicurezza di professionisti certificati sotto tutti gli aspetti. Una sicurezza in più per i clienti. Una marcia in più per il progetto, che lo rende unico nel suo genere. Tutte le proposte si trovano sul sito www.archeorunning.com e sono uno più bello e particolare dell’altro.

ArcheoRunning non è una gara o un duro allenamento. È light jogging, un modo nuovo di vivere la città facendo movimento dolce. La sua filosofia è che tutti debbano muoversi per il loro benessere: chiunque, con le dovute cautele, può avvicinarsi alle attività proposte. Prima dell’inizio di qualsiasi attività verranno poste delle domande, dalle quali si capirà il livello fisico di partenza e da quel momento si farà in modo che il cliente possa iniziare e completare la sua experience nel migliore dei modi.

Con questo nuovo mood si vuole incentivare lo sviluppo di una città sempre più vivibile per il turista, orientando le abitudini al movimento dolce. Ha come intento quello di avvicinare diversi target d’età a praticare attività sportiva e al contempo spingerli nell’esplorare la città e le sue bellezze.

ArcheoRunning contribuisce alla valorizzazione dei beni culturali presenti sul territorio nel momento in cui vengono inseriti nei percorsi podistici, offrendo la possibilità di riscoprirli sotto un nuovo punto di vista. Percorsi che vengono proposti rispettando le norme di sicurezza evitando zone affollate, o fruiti in orari insoliti. Strutturati con meticolosità e attenzione, diventando uno strumento attivo del cambiamento, facendo la differenza con la sua unicità.

Bisogna fare una sola cosa quindi: provare un running tour!

Canali social: IG: @archeorunning | FB page: ArcheoRunning

Articoli
Correlati