I tulipani di Trauttmansdorff: una tavolozza di colori accesi a cielo aperto

Date

I tulipani di Trauttmansdorff: una tavolozza di colori accesi a cielo aperto

di Francesca Spano’|@francynefertiti

Tappeti di fiori illuminati dal sole, sembrano punteggiati da pietre preziose sospese a lunghi steli protesi verso l’alto. Uno spettacolo a cielo aperto che alza il sipario in quel di Merano. Adesso riguarda soprattutto i tulipani che hanno in sé la magia della bellezza effimera eppure magnetica e, ogni anno (non solo in Olanda) riescono a conquistare lo sguardo di chiunque si soffermi a osservarli. Milioni di gradazioni cromatiche intense annunciano l’arrivo della primavera, dunque, anche ai primi visitatori dei bellissimi Giardini di Castell Trauttmandsdorff, inaugurando la stagione 2022 a partire dal primo aprile.

Tulipani Giardini di Sissi
Tulipani Giardini di Sissi

La meraviglia dei tulipani colorati

Questo splendido fiore, inizia la fioritura a marzo per proseguire fino a maggio. I Giardini di Sissi sono accesi dalle sue tante gradazioni cromatiche, tra distese di sfumature di ogni tipo e screziature magnifiche regalate dalle varie specie. Per ulteriori informazioni sui Giardini di Castel Trauttmansdorff, il sito di riferimento è: www.trauttmansdorff.it.

Giardini di Trauttmansdorff
Giardini di Trauttmansdorff

I Giardini di Castel Trauttmansdorff

Sono suddivisi in quattro aree tematiche e, su una superficie di 12 ettari, sfoggiano più di 80 paesaggi botanici con piante da tutto il mondo. Ricordano un anfiteatro naturale, con un un dislivello di oltre 100 metri, aprendo a ogni passo affascinanti prospettive panoramiche sulle montagne circostanti e sulla città di Merano e integrandosi con perfetta armonia nel paesaggio naturale. Il clima mite aiuta la fioritura e, settimana dopo settimana, la meraviglia si rinnova. Nel cuore dei Giardini troneggia Castel Trauttmansdorff dove, l’Imperatrice Elisabetta, meglio conosciuta come Sissi, trascorreva la stagione invernale. Oggi questo stesso castello è sede del Touriseum, il Museo provinciale altoatesino del Turismo che racconta 200 anni di storia del turismo alpino.

TRAVELGLOBE @Riproduzione Riservata

Articoli
Correlati