Con questo metodo stirare non è mai stato cosi semplice: ecco il trucco americano

L’operazione dello stirare corrisponde a qualcosa che tradizionalmente non è che lasci propriamente entusiasti e divertiti ma che è necessario per tantissimi ambiti di vestiario. E fin dall’antichità si è fatto ricorso a vari strumenti, prevalentemente di natura metallica, spesso riscaldati prima del concetto di ferro a caldaia. Ma in condizioni di scarsa possibilità tempistica o di assenza di un ferro da stiro, è possibile utilizzare il cosiddetto metodo americano nello stirare.

Anche e soprattutto grazie al web, i metodi alternativi più o meno efficaci concepiti anche con molta fantasia per rendere l’azione dello stiro più facile e meno noiosa ma non meno efficace si sprecano.

Ma uno in particolare risulta essere utile, che è quello da mettere in pratica anche in assenza del “ferro”.

Con questo metodo stirare non è mai stato cosi semplice: ecco il trucco americano

stirare metodo

Concettualmente infatti grazie all’azione di un oggetto dalla forma particolare, e con l’ausilio del calore, che migliora nettamente la capacità degli abiti di “stare ordinati” e quindi di evitare di farli apparire “stropicciati”.

Anche se oggi i moderni ferri da stiro sono sufficientemente evoluti da essere impiegati su quasi tutti i tessuti possibili e concepibili, non esiste una sola metodologia di stiro che possa lasciare senza pieghe un abito.

Tra i principali trucchi, vanno menzionati quelli “basilari” ossia seguire sempre le sitruzioni di stiro riportate sulle etichette degli abiti, che evidenziano ad esempio la temperatura del ferro “limite” da utilizzare ma anche se l’oggetto non va assolutamente sottoposto a stiratura. Poi è intelligente separare gli abiti che richiedono temperature basse del ferro e via via procedendo con il passare del tempo a ciò che richiede un ferro più caldo, risparmiando tempo.

E’ poi sempre utile inumidire leggermente i vestiti poco prima di stirali, in questo modo sarà molto più semplice non solo tenerli ordinati ma anche allo stesso tempo evitando le antiestetiche pieghe.

Anche utilizzando altri elettrodomestici come l’asciugacapelli, è possibile far sparire le pieghe semplicemente inumidendo le parti effettivamente con pieghe e poi “passandoci sopra” l’aria calda del phon. In pochi minuti le pieghe saranno sparite.

E’ anche possibile fare ricorso alla piastra per capelli optando per una temperatura in questo caso non troppo elevata: questo rimedio “fai da te” è molto efficace quando ci troviamo ad andare di fretta.

Ed è sempre una buona idea iniziare a stendere i capi di abbigliamento prima di stirarli, ad esempio con una gruccia, soprattutto per gli abiti che sono concepiti in tessuti come il cotone o altri materiali leggeri.

POTREBBE INTERESSARTI