Cosa mangiare per la diarrea: i cinque cibi consigliati

La diarrea è un disturbo piuttosto comune che può causare degli scomodi sintomi gastrointestinali e infatti durante un episodio di diarrea, è di fondamentale importanza scegliere con cura gli alimenti al fine di favorire il recupero totale e ridurre l’irritazione intestinale. Ma che cosa mangiare per diarrea?

Bene, in questo nostro articolo di oggi ci occuperemo proprio di elencare i cinque alimenti che possono esservi d’aiuto nello stare meglio. La diarrea non è soltanto una vera e propria malattia ma un sintomo aspecifico e comune a numerose malattie così come a condizioni non patologiche.

Sappiamo infatti che la diarrea si accompagna davvero molto bene al continuo stimolo di evacuare, anche in assenza di materiale fecale; si parla di dissenteria, invece, quando la diarrea si complica fino a causare un’importante evacuazione di liquidi con caratteristiche non più fecali.

Ecco i cinque cibi da mangiare per la diarrea

Iniziamo elencando il primo cibo, quello relativo al riso bianco. Si tratta di un alimento facilmente digeribile che può essere di grandissimo aiuto per addolcire le feci ed anche per fornire energia senza aggravare fin troppo sull’intestino. Inoltre potete anche consumare del riso bianco bollito o in forma di porridge leggero al fine di alleviare tutti i sintomi della diarrea.

Il secondo cibo particolarmente indicato è rappresentato dalle banane: degli ottimi alimenti ricchi di potassio e di fibre solubili, che possono aiutarvi a ristabilire l’equilibrio elettrolitico oltre che a ridurre l’irritazione del nostro intestino. In tal senso, però, vi consigliamo di scegliere le banane più mature in quanto sono anche più facili da digerire.

Il terzo cibo che vi suggeriamo è costituito dallo sformato di carote. Potete preparare degli sformati di carote cotti al vapore o magari bolliti in modo tale da ottenere una fonte leggera di vitamine e di fibre ma assicuratevi sempre che carote siano ben cotte in modo tale da facilitarne al meglio la digestione.

Ma anche il brodo di pollo è un’opzione decisamente nutriente e piuttosto idratante tanto da essere di grande aiuto per rifornire il corpo di liquidi e di sostanze nutritive durante la condizione di diarrea. Assicuratevi però di utilizzare il brodo senza condimenti aggiuntivi e bevendone piccolissime quantità ogni volta.

Infine il quinto cibo indicato è lo Yogurt probiotico. Questo, infatti, contiene degli ottimi batteri benefici per il nostro intestino che possono aiutare anche a ripristinare l’equilibrio di tutta la flora intestinale. La cosa importante, comunque, è quella di scegliere dello yogurt naturale senza zuccheri aggiunti consumandone piccole quantità evitando, in questo modo, ulteriori irritazioni.

cosa mangiare per diarrea
POTREBBE INTERESSARTI