Cosa mangiare la sera per dimagrire? Gli studi hanno la risposta

La cena è sempre un momento particolare perché da un lato c’è l’esigenza di godersi il pasto rilassandosi mentre dall’altro c’è la paura di appesantirsi troppo avendo degli effetti negativi sulla linea. In questo articolo di oggi, allora, ci occuperemo di capire cosa mangiare la sera per dimagrire. In tal senso possiamo dire che ci sono delle linee guida specifiche da seguire che possono essere in grado di aiutare a gustarsi una cena super leggera.

Innanzitutto è importante dire che bisogna prestare attenzione a certi determinati alimenti, che invece potrebbero appesantire notevolmente il pasto della sera rendendola eccessivamente calorica, senza esagerare.

La cosa importante è che le cene devono essere complete e non si deve cadere nell’errore di evitare il consumo serale di pastasciutta e carboidrati ma anzi si deve mangiare tutto, facendo attenzione alle porzioni. Queste non devono comunque essere eccessive in modo tale da non rendere più difficoltosa la digestione durante la notte e per evitare notevoli aumenti di peso.

Ma cosa mangiare la sera per riuscire a dimagrire? Ecco tutto

Intanto possiamo dire che sarebbe corretto evitare gli alimenti ad alto contenuto di grassi e zuccheri, così come è sconsigliato il consumo di pasti troppo ricchi di sale, che possono avere gravi effetti negativi sulla ritenzione idrica e sulla pressione.

Ovviamente sono da attenzionare i cibi con potere eccitante quali il caffè e il cioccolato, tra i tanti, oltre che eliminazione del consumo di alcol visto che la sua digestione è decisamente molto complessa.

Ora, per rispondere alla domanda centrale sappiamo che gli esperti parlano di un buon pasto serale come quello composto da proteine magre quali il pollo, il tacchino, i legumi, il pesce e il tofu. Si tratta di alimenti di ottima qualità proteica anche se abbastanza digeribili perché le proteine forniscono un senso di sazietà che impedirà di mangiare troppo e con esagerazione.

Quel che è certo è che a cena si può benissimo abbondare con le verdure, che contribuiscono al nostro profilo vitaminico e a quello minerale, oltre a rappresentare anche un’importante fonte di magnesio che ci aiuta a dormire meglio.

In tutto ciò è fondamentale citare il consumo della frutta, mentre per quel che riguarda i cereali e la frutta secca possiamo dire che si tratta sicuramente di una buona fonte di grassi insaturi (ovvero grassi buoni), oltre che di triptofano e melatonina che riescono a donarci tranquillità.

cosa mangiare la sera per dimagrire
POTREBBE INTERESSARTI