Bere latte fa bene? Ecco quando non dovresti farlo

Il latte è un alimento ritenuto tra i più completi in quanto è ricco di vitamine e di sali minerali che sono assolutamente preziosi per l nostro organismo. Ad ogni modo, comunque, quello che a preme sapere a molti di noi è se bere latte fa bene davvero come si dice.

Ecco che allora in questo articolo di oggi andremo a scoprire le tante virtù di questo alimento, che sin dalla notte dei tempi nutre e aiuta le persone a crescere decisamente sane ed anche a mantenere un ottimo stato di salute. Quel che sappiamo è che il latte fa bene perché contiene dei sali minerali importanti per l’organismo, come il calcio e il fosforo.

In particolar modo l’apparato osseo e quello scheletrico richiedono la presenza di sali minerali per mantenersi attivi e il latte contiene entrambi questi sali, in quantità anche piuttosto elevate rispetto agli altri alimenti, per cui si rivela speciale per la crescita dei bambini e dei ragazzi, oltre che per le donne che stanno vivendo il periodo della menopausa e che quindi soffrono di indebolimento osseo.

Al contempo, il latte risulta essere un alimento speciale per l’alimentazione delle persone anziane, dato che permette di salvaguardare il benessere delle ossa e la loro mineralizzazione. Sono pochi gli alimenti come il latte che contengono percentuali di calcio e di fosforo così elevate. 

Ma quindi bere latte fa bene come tutti sostengono?

Il latte contiene parecchie vitamine che si rivelano essere decisamente preziose per la salute umana. Si tratta della vitamina D, quella legata alla salute delle ossa e dei denti, ma anche della vitamina B2 e A che risultano importanti per il benessere e per la bellezza dei capelli, della pelle ed anche di tutti i tessuti in generale.

Ma il latte contiene anche la speciale vitamina B12, indispensabile per assicurare un buon funzionamento del sistema neurologico e di quello nervoso. La vitamina B12, inoltre, non si trova in nessun prodotto vegetale per cui l’assunzione di latte permette alle persone che hanno scelto di seguire una dieta vegetariana di contare in modo particolare sulla possibilità di integrare la sostanza nella dieta di tutti i giorni.

Le vitamine contenute all’interno del latte contribuiscono a supplire al fabbisogno energetico quotidiano che viene dal nostro organismo. Oltre a quanto detto sappiamo anche che il latte contiene davvero poche calorie per cui si presenta ideale per essere inserito in un’alimentazione di tipo ipocalorico.

Il contenuto di grassi del latte dipende comunque moltissimo dalla sua tipologia, dato che le moderne tecniche di lavorazione permettono di contare su tre varietà di prodotto. La prima è il latte intero,  ricco e saporito, preferito dalle persone che amano i gusti particolari.

Chi invece deve prestare attenzione ai grassi e vuole contare su un alimento più leggero può preferire il latte parzialmente scremato, mentre coloro che hanno vogliono perdere peso possono optare per il latte scremato.

bere latte fa bene
POTREBBE INTERESSARTI