Bere durante i pasti fa male? Ecco cosa raccomanda l’esperto

In questo articolo di oggi proveremo a dare una risposta ad un altro interrogativo che da sempre gironzola nella nostra testa, quello relativo al fatto se bere durante i pasti possa far male alla salute del nostro organismo. Tra i detrattori del bere acqua durante i pasti ci sono sicuramente i sostenitori della motivazione che bere acqua potrebbe contribuire a prendere peso. 

Quanto detto, naturalmente, si tratta un falso mito e la spiegazione è che l’acqua possiede zero calorie, per non riesce assolutamente a fare ingrassare. Al contrario, anzi, utilizzando l’acqua nel modo più giusto, possiamo avere dei notevoli effetti benefici sulla salute di tutto il nostro organismo.

Per esempio, se si bevono appena un paio di bicchieri d’acqua prima dei pasti si favorisce ancora meglio la sensazione di pienezza gastrica e se stiamo affrontando una dieta prescritta da uno specialista, tale strategia potrebbe addirittura aiutarci a superare i primi momenti. Oltre a quanto detto, l’acqua risulta essere utile per eliminare le scorie metaboliche che il nostro corpo produce in risposta allo stress o ad una dieta ipercalorica.

In particolar modo possiamo dire che una dieta ricca di cibi fritti, bruciati e di grassi saturi produce una grande quantità di tossine liposolubili che se non vengono espulse dal nostro corpo vengono immagazzinate all’interno del tessuto adiposo.

Fa male bere durante i pasti? Ecco la risposta

Dopo quanto è stato detto fino ad ora è chiaro che bere acqua durante i pasti è possibile e anzi risulta addirittura consigliabile. Ma non ancora non siete del tutto convinti sull’argomento possiamo parlare dell’intento dell’Istituto Superiore di Sanità che ha voluto sfatare falsi miti e le bufale che circolano spesso nell’ambito della corretta alimentazione.

Il fatto di bere durante i pasti non è altro che un falso mito che nasce dalla volontà della persona di ottenere un duplice vantaggio: dimagrire in modo rapido e digerire in maniera più veloce. Questo concetto, però, è del tutto errato. Infatti, come afferma l’Istituto Superiore di Sanità sarebbe opportuno bere sempre durante i pasti principali, anche se è pur vero che non bisogna consumare più di 600-700 ml di acqua.

Questo perché bere un’eccessiva quantità di acqua può allungare di molto i tempi di digestione. Ad ogni modo in condizioni di assunzione equilibrata, è indubbio che l’acqua sia in grado di migliorare la consistenza degli alimenti che sono stati ingeriti favorendo la digestione.

bere durante i pasti
POTREBBE INTERESSARTI