Calcolare valore terreno agricolo: ecco il metodo giusto per non sbagliare

Calcolare valore terreno agricolo edificabile deve essere necessariamente eseguito seguendo delle precise regole, un po’ per quel che avviene per gli immobili. E’ chiaro che, per quel che concerne il valore al metro quadro di un terreno edificabile, ci sono comunque tutta una serie fattori di cui si deve tener conto.

Ad esempio, parlando questo, si fa riferimento alla presenza dei vincoli, delle servitù passive, di corsi d’acqua e di molto altro. Una corretta valutazione è comunque abbastanza indispensabile, specie nel caso della compravendita.

Ad ogni modo c’è da dire che anche il calcolo del valore di un terreno edificabile in caso di successione è molto importante e per non sbagliare, è sempre meglio rivolgersi ad un perito esperto in materia, che sia capace di formulare un calcolo oggettivo in base ai vari e differenti parametri.

Il valore di un terreno agricolo non edificabile può comunque essere parecchio diverso rispetto ad un altro sul quale sia possibile andare a costruire. Un terreno agricolo può diventare edificabile, anche se non sempre e in tal senso ci sono precisi parametri che si devono rispettare e che possono variare comunque da Comune a Comune per cui sarebbe meglio informarsi.

Ecco come calcolare valore terreno agricolo: scopri di più

La prima cosa da fare per calcolare valore terreno agricolo, che sia edificabile o non edificabile è quello di misurarlo e per eseguire in maniera corretta la misurazione della superficie esistono degli appositi programmi online.

Come già detto, quello che fa molta differenza è il fatto relativo al terreno edificabile oppure no. Se si tratta di un semplice terreno agricolo, si possono comunque svolgere delle attività quali la coltivazione, la selvicoltura ed anche l’allevamento di animali. Inoltre è anche molto importante tener conto della presenza o meno di collegamenti fognari così come di acqua, luce, gas, ecc.

Se poi il terreno risulta ben servito parlando del livello di strade d’accesso, questo può rappresentare ad accrescerne notevolmente il valore e in caso di terreno su cui si possa costruire, si tratta di requisiti del tutto imprescindibili. Quando si tratta, invece, di valutare un terreno edificabile è molto importante definirne al meglio la stima.

Ma quali sono gli elementi che si devono considerare nel momento in cui si procede con il calcolo del valore di un terreno edificabile? Intanto si parla di superficie, di valore al metro quadro, indice di fabbricabilità, valore di mercato del fabbricato e complessivo del fabbricato ed anche incidenza di prezzo del terreno in sé.

calcolare valore terreno agricolo
POTREBBE INTERESSARTI