Voli: aeromobili pieni e novità per il bagaglio a mano

di Francesca Spanò | @francynefertiti

Sì al distanziamento sociale, ma gli aerei potranno volare pieni e senza sedili liberi. In più, a bordo cambiano le regole per il bagaglio a mano e non sarà ammesso il trolley. Questo per evitare eccessivi movimenti dei passeggeri durante la tratta, mentre con un semplice zaino ognuno potrà restare seduto al proprio posto e mantenere alto un livello di sicurezza. Il covid-19 ha proprio stravolto le nostre vite e i cambiamenti sono all’ordine del giorno, in attesa prima o poi di poter allentare del tutto la presa su questo terribile virus.

Volare: ecco le novità nel dettaglio

I sedili, dunque, potranno trovare piena occupazione, ma tutti i bagagli di dimensioni più grandi verranno messi in stiva. Ovviamente resta obbligatoria la mascherina e una temperatura corporea inferiore ai 37,5 gradi centigradi. E nel frattempo ha riaperto il terminal 1 di Malpensa, ma non Linate. Una scelta che segue le linee guida dell’Agenzia europea per la sicurezza aerea (Easa), facendo riallineare il nostro Paese al resto dell’Europa. Ottima notizia per le compagnie che rischiavano incalcolabili danni economici. Sul volo, comunque, la distanza interpersonale delle persone sarà sempre di un metro, così come  all’interno dei terminal e di tutte le altre facility aeroportuali. Regola ovviabile durante il volo, nel caso in cui l’aria a bordo sia rinnovata ogni tre minuti, i flussi siano verticali e siano adottati i filtri Epe, in quanto tali precauzioni consentono una elevatissima purificazione dell’aria.

© TravelGlobe RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI