Voglia di relax: 3 SPA in Alto Adige da scoprire

Date

Voglia di relax: 3 SPA in Alto Adige da scoprire

a cura di Redazione

Immergersi nell’acqua calda o riposare all’interno di una sauna che profuma di resina è un piacere senza tempo. Quello della SPA, infatti, è un rituale apprezzato già da Greci e Romani ed è un inequivocabile sinonimo di benessere e relax. 

In questo genere di ambiente i muscoli si rilassano e la mente si libera dai pensieri, il battito cardiaco diventa più regolare e l’energia aumenta. Se poi a questo uniamo l’effetto calmante delle ampie vallate verdi, dei fitti boschi e delle cime maestose, ecco che l’effetto wellness risulta davvero completo. Soprattutto in primavera, quando la natura dà il meglio di sé. Ecco quindi 3 SPA in Alto Adige dove ritrovare l’armonia

La nuova SPA adults only dello Schneeberg

La primavera 2022 porta con sé importanti novità per lo Schneeberg Family Resort & SPA****, collocato nella suggestiva Val Ridanna, incorniciato dal massiccio del Monte Giovo, dalle alpi dello Stubai e dal Monte di Neve (da qui il nome dell’hotel). Da oltre 40 anni meta di elezione per chi viaggia con la famiglia e cerca il divertimento spensierato, la struttura ora si proietta al futuro con una presa di coscienza in grado di esaudire le richieste degli ospiti alla ricerca di silenzio, relax e distensione.
Grande novità di questa primavera è l’immensa area adults only di ben 10.000 metri quadri, immersa nella natura e circondata da boschi e distese verdi, dove a dettare i ritmi sono il silenzio e la rigenerazione. Lo Schnneeberg, per tradizione, rappresenta un rifugio per tutti coloro che non vogliono rinunciare a un’accoglienza “stellata”, a un mondo di divertimento, di benessere, di sport e di gastronomia a tuttotondo, per un divertimento al top per tutta la famiglia, con 8000 mq ora destinati allo svago dei più piccoli, con scivoli e saune dress-on. Il Miniclub, gratuito, è attivo 7 giorni su 7, dalla mattina alla sera. La ristorazione dello Schneeberg, rinnovata di recente, è stata studiata su misura per le famiglie: non manca una pizzeria con forno a legna, dove concedersi un pranzo a mezzogiorno, anche in accappatoio, o una cena. Qui, inoltre, si soggiorna a impatto zero poiché l’hotel può contare su una centrale idroelettrica e a cippato che alimenta la struttura e, con l’esubero, fornisce energia a tutta la valle.

Il pacchetto: il pacchetto “Magia di primavera” dello Schneeberg permette di vivere in prima persona la bellezza della primavera in Val Ridanna, tra passeggiate nel verde, escursioni e attività sportive outdoor. Valido dal 24/4 al 2/6/22, comprende 3 notti (giovedì-domenica) o 4 notti (domenica-giovedì) con trattamento All Inclusive Light (bevande analcoliche dal buffet comprese sia a pranzo che a cena) e un buono wellness di 20 euro. Tutti i servizi dell’hotel sono inclusi, compreso l’accesso alle aree benessere e al centro fitness. A partire da euro 319 a persona.

Ritrovare consapevolezza al Gnollhof

Vera e propria oasi di pace a 1.160 m s.l.m. al limitare di un suggestivo bosco di abeti rossi, larici e abeti secolari, il Gnollhof**** è la meta d’elezione dei bon vivantche desiderano immergersi nella purezza della natura, rigenerare i sensi e l’anima in una SPA dal panorama assoluto e gustare sapori e aromi del territorio. Sorge a Gudon, a pochi minuti dal borgo di Chiusa (Bolzano), una meta alternativa e fuori dalle rotte classiche, punto di partenza perfetto per passeggiate a piedi nel verde o per tour in bicicletta. 
Qui è la natura a battere il tempo ed è la protagonista di ogni esperienza: la si scorge dalle immense vetrate che si affacciano sullo scenario delle Dolomiti e della Valle d’Isarco, la si ammira dalla piscina panoramica esterna a sfioro (riscaldata), dai campi da tennis in terra rossa, dalle numerose terrazze.
La SPA del Gnollhof invita a rallentare i ritmi tra infiniti spazi relax, le piscine riscaldate, la sauna panoramica, quella finlandese e alle erbe. La freschezza dell’aloe e delle erbe alpine dell’Alto Adige è racchiusa in rilassanti massaggi e trattamenti corpo-viso firmati PHARMOS NATUR Green Luxury, linea vegana di cosmetici 100% naturali formulati sulla base di succo originale e biologico di aloe vera, che sostituisce l’acqua come eccipiente, in combinazione con preziose piante curative, ringiovanenti e rigeneranti.
Il pacchetto: sperimentare il bosco come fonte naturale di forza. È questo l’obiettivo della “Settimana della consapevolezza”, un programma tutto da vivere insieme a Sara e Michaela, coach di meditazione e fitness. Il pacchetto del Gnollhof, valido dal 24/4 al 26/5/22, comprende 7 notti con pensione ¾ per buongustai, la visita alla cantina Taschlerhof con degustazione, 1 Attivi nel bosco con Sara, 1 Bagno nel bosco con Michaela, 1 massaggio alla schiena con olio essenziale al pino cembro, 1 massaggio consapevole alle gambe con resina di pino mugo. A partire da euro 770 a persona.

Benessere sostenibile) al Plunhof

Nel cuore dell’Alto Adige, a una manciata di chilometri da Vipiteno, il Plunhof Hotel****S è un luogo speciale, che racchiude in un solo abbraccio una storia antica, un’architettura di design, un’accoglienza calorosa e raffinata, un’attenzione curata nei minimi dettagli alla sostenibilità, vissuta come Eco-Hotel certificato. E un concetto di benessere molto solido, in grado di conquistare il corpo e l’anima. Circondato da boschi e prati e dal magnifico panorama delle Alpi dello Stubai, con le vette che sfiorano i 3000 metri, il Plunhof vanta 67 camere e suite dal design raffinato e moderno, scaldato dalla tradizione. 
Il punto di forza della struttura è la Minera Acqua & SPA, che si richiama al passato di questa valle: pietre antiche che provengono dal cuore della montagna circostante, un tempo scrigno di preziosi filoni di argento, oggi avvolgono gli ospiti in un percorso di benessere totale che tocca l’anima. Con i suoi 4000 metri quadri, può offrire un’esperienza wellness senza eguali: un percorso che si snoda tra saune minerarie a 80-100°, bagno turco, biosauna, sauna a infrarossi, il mondo delle grotte con un laghetto minerario, una piscina salata esterna con idromassaggio, una di acqua di fonte riscaldata e un mondo acquatico indoor con una vasca lunga 20 metri e una piscina relax. 

Tariffe da 161 euro a notte per persona con mezza pensione (cena di 4/5 portate e buffet delle insalate e verdure) in camera doppia Miniera dal 10/4 al 24/4/22. Tra i servizi inclusi, oltre all’uso della SPA Minera e Acqua Minera, un ricco programma settimanale di fitness e wellness (acquagym, gettate di vapore in sauna, yoga, Qi Gong), uso gratuito della palestra panoramica, possibilità di partecipare a escursioni guidate e di usufruire del buffet della colazione fino alle ore 11 del mattino.

Articoli
Correlati