1

TTG Travel Experience: la fiducia, relazione fondamentale per il turismo

Date

di Redazione in collaborazione con Italian Exhibition Group

«Fiducia», relazione fondamentale per il turismo, dice il prossimo TTG Travel Experience che si terrà dal 13 al 15 ottobre a Rimini, in contemporanea con SIA Hospitality Design e SUN Beach&Outdoor Style. Crescono sulla fiducia le relazioni tra viaggiatori e imprese del turismo e «Be Confident» è il tema comune alle tre manifestazioni di Italian Exhibition Group che, insieme, costituiscono il più importante marketplace italiano del turismo. Prodotto, mercato, servizi: dall’incoming al turismo balneare, passando per gli arredi e le forniture per l’hôtellerie, TTG, SIA e SUN si riconfermano al fianco delle imprese in questo momento impegnate a ricostruire la fiducia dei clienti nei confronti del prodotto di viaggio. La salute e il benessere delle persone e del pianeta sono i due capisaldi che tour operator, compagnie di trasporti, mondo dell’accoglienza sono impegnati a coltivare e comunicare

Con la 58ª edizione di TTG Travel Experience, la 39ª di SUN Beach&Outdoor Style e con il 70° compleanno di SIA Hospitality Design, si viaggia verso un mondo nuovo, intessuto di legami solidali tra persone, aziende e clienti. E al TTG, SIA e SUN 2021 la fiducia si dispiegherà attraverso 12 padiglioni, 8 arene tematiche, oltre 200 eventi e più di 300 relatori che contribuiranno allo scambio di domanda e offerta di sicurezza e benessere che sono oggi la valuta primaria dell’industria dei viaggi e dell’ospitalità. Le tre manifestazioni segnano, già nella prima metà dell’anno, un +39% sulle adesioni rispetto all’anno precedente.

Tra le Hall del quartiere fieristico di Rimini, massima attenzione al mercato domestico, con un catalogo di idee che partono dalla nuova, ampliata, edizione di Book&Go, in cui sono gli scrittori di viaggio a ispirare agenti di viaggio e tour operator nella creazione del prodotto turistico, sino a Beactive che insieme al turismo attivo e sportivo toccherà gli aspetti slow e naturalistici che fanno della destinazione turistica un bene comune. Eatxperience mostrerà come l’Italia sia costellata di strutture ricettive con alta ristorazione, enoteche e cantine, musei del cibo, scuole di cucina, itinerari enogastronomici che sono il lato edibile della cultura dei borghi, dei cammini spirituali, di percorsi che, insieme, rappresentano i grandi cluster delle esperienze che funzioneranno da giunti tematici dell’Area Italia. TTG 2021 si completa con le aree The World, dedicata alle destinazioni estere, e con Global Village, dedicata ai tour operator e alla rete distributiva dei servizi, nonché alle start-up e imprese innovative nel format TTG Next.

Info 

Articoli

Correlati