Cerca
Close this search box.
In treno alla scoperta dei castelli del Trentino

DatA

In treno alla scoperta dei castelli del Trentino

trenino castelli

di Francesca Spanò | @francynefertiti

Osservare il paesaggio, scoprire quanto il contrasto tra i colori accesi della natura in trionfo parli direttamente all’animo e rilassare la mente dimenticando lo stress quotidiano. Il Trenino dei Castelli è una esperienza emozionante che torna quest’anno fino al 16 settembre. La scorsa estate il progetto aveva conquistato tutti, dimostrando di essere perfetto per ogni età ed esigenza, per le famiglie, per le coppie e per i single. I più piccoli in particolare, stavolta, nelle domeniche del 31 luglio, 7 e 21 agosto, potranno contare sul pacchetto “Speciale Famiglia” con tariffe agevolate ed iniziative specifiche. Saranno previsti, dunque, laboratori creativi, visite guidate e persino una caccia al tesoro.

Il viaggio

Riguarda un treno della Ferrovia Trento-Malè con carrozze dedicate, in partenza alle 8.45 dalla stazione di Trento. Il tragitto prevede la risalita dei pendii delle Valli del Noce.

L’itinerario

Uno dei primi tesori che si incontrano è il Castello San Michele di Ossana e a questo punto si va in pullman a Castel Caldes. Stop successivo è al Castel Valer, elegante residenza privata quasi mai fruibile al pubblico e poi c’è Castel Thun, con la sua architettura castellana trentina. La giornata si conclude dopo le 19, ma dopo aver deliziato di sicuro il palato. Questo grazie al pranzo coordinato dalla Strada della Mela e dei Sapori Val di Non e Val di Sole, provando le specialità gastronomiche del territorio.

I giorni del Trenino

L’evento si svolgerà ogni sabato fino al 18 giugno e dal 23 luglio al 3 settembre, mentre il 9 e 16 settembre di venerdì.

Il Trentino Alto Adige è carico di emozionanti sfumature e panorami in ogni stagione, ma è quando la temperatura si riscalda che regala il meglio di sé. Tra fortezze e colori. Questo lentamente, assaporando ogni luogo e ogni secondo, con le sue atmosfere. Nel 2015, non ci ha messo molto a raggiungere il tutto esaurito e questa volta sarà certamente lo stesso, perché passiamo la vita in giro per il mondo ma a volte abbiamo modo di accorgerci che anche vicino casa, è nascosta la bellezza perfetta della natura.

© TravelGlobe RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli
Correlati