image_pdfimage_print
Salt Pan# 26. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky
Salt Pan #26. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky

SALT PANS

Testo e foto di Edward Burtynsky

Presentiamo una nuova serie di immagini di Edward Burtynsky dal titolo Salt Pans, che seguono Anthropocene e Water già pubblicati da TravelGlobe. Quest’anno a fine giugno al Luminato Festival di Toronto Edward ha presentato un nuovo progetto artistico multimediale dal titolo In the wake of progress

Salt Pan #24. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky
Salt Pan #24. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky
Salt Pan #22. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky
Salt Pan #22. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky

“Le immagini di questo libro, non riguardano resti di battaglie combattute sul terreno, anche se lo sembrano. Piuttosto, esaminano questo antico metodo di produrre uno degli elementi più basilari della nostra dieta: il sale, come industria primitiva e come segni umani bidimensionali astratti sul paesaggio.”

Salt Pan #21. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky
Salt Pan #21. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky
Salt Pan #19. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky
Salt Pan #19. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky
Salt Pan #16. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky
Salt Pan #16. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky

Per questa serie Burtynsky si è recato nel Gujarat, in India, per fotografare il Piccolo Rann di Kutch, una regione che ospita più di 100.000 lavoratori del sale che estraggono ogni anno circa un milione di tonnellate di sale dalle acque alluvionali del Mar Arabico. Il sale è stata la loro principale industria negli ultimi quattrocento anni. L’abbassamento dei livelli delle acque sotterranee e il calo dei valori di mercato renderanno nel tempo obsoleto questo stile di vita e causeranno la scomparsa delle saline.

Salt Pan #10. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky
Salt Pan #10. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky
Salt Pan #8. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky
Salt Pan #8. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky

Da un punto di osservazione aerea a circa 500 – 800 piedi dal suolo, Burtynsky ha fotografato questo insolito paesaggio di rettangoli ad incastro multicolori, che si estendono attraverso il delta. Negli ultimi anni, le fotografie di Burtynsky sono diventate sempre più astratte a causa della sua prospettiva topografica e del fascino di trovare somiglianze nel paesaggio industrializzato con la pittura. Salt Pans continua in questa direzione con Burtynsky che esplora le sottili modulazioni del tono e dell’equilibrio compositivo delle padelle e le tracce calligrafiche dei veicoli che fanno riferimento alla scala e all’attività umana. Le immagini di Burtynsky racchiudono il delicato equilibrio tra processi naturali e umani: la presenza di sale nella composizione della terra e il nostro bisogno di sfruttarlo.

Salt Pan #15. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky
Salt Pan #15. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky
Salt Pan #13. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky
Salt Pan #13. Little Rann of Kutch, Gujarat, India, 2016. ©Edward Burtynsky

 

TRAVELGLOBE Riproduzione riservata

Reportage
Correlati