In Repubblica Ceca arriva il ponte tibetano più lungo e mozzafiato del mondo

Date

In Repubblica Ceca arriva il ponte tibetano più lungo e mozzafiato del mondo

di Francesca Spanò |@francynefertiti

Gli amanti dell’adrenalina, ora, hanno un motivo in più per recarsi in Repubblica Ceca. In Boemia orientale, in uno dei contesti più belli di Cechia, arriva un’attrazione mozzafiato: un ponte tibetano considerato il più lungo del mondo, letteralmente sospeso tra le montagne.

Camminando nel vuoto

I più coraggiosi, possono camminare a ben 721 metri, con la consapevolezza di avere sotto un vuoto inquietante di 95 metri di altezza, ma pronti a vivere un’emozione unica. A fine impresa, potrete dire di aver battuto un record mondiale, dato che non esistono ancora nel globo ponti con tali identiche caratteristiche.

ponte tibetano Repubblica Ceca
Ponte Tibetano Repubblica Ceca

Un territorio ricco di suggestioni

La Repubblica Ceca, non è nuova a questo tipo di attrazioni tra torri panoramiche e di osservazione, skywalk, superbi campanili, emozionanti belvedere, ponti con vista sul fiume, castelli arroccati e velocissimi ascensori. Che dire, poi, dei trasmettitori per le radiocomunicazioni, delle ripide pareti montuose e poi di vecchie ciminiere di archeologia industriale, antichi pinnacoli, ardite conformazioni geologiche e persino di un minareto e di una copia della Tour Eiffel che punteggiano il Paese in lungo e in largo? Per i più esigenti, c’è anche la possibilità di organizzare dei voli in piccoli aerei turistici o in mongolfiera.

Una passeggiata sul nuovo ponte

La cornice è quella offerta dai Monti delle Aquile e dei Monti Frassini, in una zona ricca di vegetazioni e pareti tortuose. Il ponte tibetano più lungo del monte, svetta sulla Valle di Mlynicke e supera il ponte di Arouca in Portogallo che lo scorso anno, con i suoi 516 metri, batteva record.

Divertimento al cento per cento

Ai piedi del Kralicky Sneznik (il Monte di Neve, così chiamato perché la coltre bianca lo ammanta per gran parte dell’anno), sorge il Dolni Morava Mountain Resort, un’oasi di sport, svago e divertimento nel verde e sulle piste, per cui nella zona è davvero impossibile annoiarsi. Per il nuovo camminamento, però, le emozioni sono molto più forti. L’avventura comincia proprio accanto allo Slamenka Chalet, vicino allo Skywalk, a un’altitudine di 1.125 metri e termina raggiunta Chlum Hill, dall’altra parte dello strapiombo e a 10 metri di altezza in più. Nel corso del tour, i visitatori possono scoprire di più sul territorio, grazie a un percorso didattico chiamato The Bridge of Time. E per chi, invece, si fa vincere dalle vertigini, niente paura: la zona è carica di attrazioni storiche e naturalistiche tutte da scoprire.

TRAVELGLOBE Riproduzione Riservata

 

Articoli
Correlati