Cerca
Close this search box.

Quanto vale un grammo d’oro oggi? Ecco la previsione

L’oro risulta essere ancora oggi un vero e proprio elemento in grado di cambiare radicalmente la situazione economica di singoli individui ma anche di imprese se non addirittura entità più significativamente grandi, e lo status legato all’appetibilità ed alla disponibilità di questa risorsa resta assolutamente di livello assoluto. Configurata come risorsa economica fin dall’antichità l’oro appartiene ad una ristretta cerchia di minerali che trovano un dispiegamento di utilizzi vari, ma il più conosciuto resta legato all’ambito finanziario. quanto vale un grammo d oro oggi?

Risposta non banale, anzi fondamentale per tutti coloro che hanno intenzione di vendere, comprare o utilizzare questo particolare elemento chimico.

Anche se sembra sempre prezioso quasi uguale, l’oro anche in una ridotta quantità come un grammo può cambiare parecchio il proprio potere.

Valutazione metalli preziosi: quanto vale un grammo d oro?

quanto vale un grammo d oro

Individuato come vero e proprio elemento raro e prezioso fin dalla nascita del concetto di civiltà, l’oro è stato quasi certamente il primo metallo ad essere utilizzato e riconosciuto come risorsa utile. Rispetto al rame, ferro e via discorrendo la sua duttilità e rarità ha portato anche lo sviluppo di numerose lavorazioni ed in quasi ogni civiltà sufficientemente sviluppata fin dai tempi antichi, è stato legato alle economie ed alla manifattura: oggi la sua disponibilità e paradossalmente maggiore in quanto numerosi giacimenti sono stati scoperti negli ultimi secoli e le economie non sono più quasi interamente dipendenti dalla sua disponibilità (fino al 20° secolo gran parte delle nazioni adottava sistemi ereditati sul sistema aureo.

L’oro in realtà viene quasi sempre calcolato al dettaglio viene concepito secondo non tanto il grammo ma l’oncia troy, unità di misura che viene adottata sia per i metalli preziosi che per le gemme, e corrisponde a poco più di 31 grammi anche se in Italia si fa spesso ricorso alla grammatura.

L’oro al dettaglio viene naturalmente influenzato dalle valutazioni che cambiano giorno per giorno seppur in modo sensibile, in quanto essendo una risorsa sufficientemente ambita da essere relativamente stabile.

L’oro sta andando incontro ad un nuovo generale quanto continuo incremento di valore, che si evidenzia anche in alcuni fattori, la sua diffusione in ambiti anche non economici, oltre che in quelli finanziari.

Tenendo conto della variante oura, un grammo viene calcolato a circa 70 euro, al dettaglio oggetti costituiti a 24 carati (pari al 99,9 % della purezza) possono essere venduti da circa 65 euro fino a 68 euro.

La valutazione scende con varianti di oro a caratura inferiore, a 18 carati tra i 55 ed i 40 euro al grammo.

POTREBBE INTERESSARTI