Cerca
Close this search box.

Quanto vale Messi? La risposta lascia senza parole

E’ senza dubbio il calcio lo sport più seguito al mondo, e quello anche culturalmente più influente in senso assoluto parlando di attività sportiva singola, per questo i calciatori più famosi di ogni epoca risultano essere assolutamente riconoscibili anche a chi non “Bazzica” di ambienti simili. E sicuramente Leo Messi, da molti considerato il più forte calciatore dell’epoca attuale (e non solo) è anche uno dei più vincenti, avendo conquistato decine di trofei, ben 8 volte il Pallone d’oro ed è anche il secondo marcatore di tutti i tempi. Spesso come per le opere d’arte, è difficile dare un valore economico ad un atleta così influente. Ma quanto vale oggi Leo Messi?

Discorso difficilissimo da comprendere in modo preciso, sia perchè un atleta professionista come un “bene” ha un valore che viene modificato dall’operatività quindi dalla sua efficacia, ma nel caso della Pulce va considerato o meno il suo patrimonio che è assurdamente alto.

Prendendo in considerazione esclusivamente l’apparato di valore come calciatore, già in passato si è dato un valore a Lionel Messi.

Quanto vale Lionel Messi oggi? La risposta lascia tutti senza parole

Quanto vale Messi

Talento purissimo “coltivato” dapprima dal Newell’s Old Boys, squadra argentina e poi dal Barcellona che lo ha aggregato al proprio settore giovanile dal 2000. In Blaugrana ha vinto praticamente tutto quello che si poteva vincere, avendo militato tra prima squadra e giovanili fino al 2021 quando è passato a parametro zero al PSG. Attualmente milita all’Inter Miami, campionato di MLS statunitense.

Inevitaibilmente si è creato il dualismo Messi – Cristiano Ronaldo, che però sembra essersi abbastanza definito almeno dal punto di vista dei trofei vinti e nell’efficacia anche in settore internazionale: Messi, oggi 36enne infatti può anche considerarsi l’uomo dell’Argentina, in quanto con la sua nazionale ha vinto l’ultimo Mondiale.

Il valore di Messi attualmente, trattandosi nella fase “calante” (se così si può considerare data la carriera a dir poco sfolgorante dell’argentino classe 1987) secondo vari siti ha un cartellino che si aggira tra i 30 ed i 40 milioni di euro, spesa che virtualmente un club dovrebbe farsi carico per aggiudicarsi le prestazioni della Pulga.

Ovviamente durante il periodo di massima esposizione di talento e di decisività, Messi ha avuto un valore molto più alto ma solo “virtuale” in quanto il Barcellona solo a causa degli enormi problemi in ambito finanziario non ha potuto anche “legalmente” tenerlo, ma secondo dati il valore effettivo più alto ha superatp i 200 milioni di euro, generalmente durante gli anni 2010-2015, considerati gli anni di maggior “spicco”.

E’ un dato sempre difficile quello che lega un calciatore al valore “economico” effettivo, in quanto futuribile: per Messi, Ronaldo e tantissimi altri campioni del passato si è trattato spesso di qualcosa relativamente “utile” ma che serve a catalogare il valore di un atleta così influente.

POTREBBE INTERESSARTI