Cerca
Close this search box.

Quanto vale la moneta da 1000 Lire? Ecco la risposta

La lira fa indubbiamente venire in mente un compendio ricchissimo di monete, banconote e quant’altro, fattore che oltre a far leva sulla nostalgia “pura e semplice” è anche in tantissimi sensi differenti in grado di evidenziare pezzi che anche per non troppi anni hanno fatto parte del nostro modo di “maneggiare” denaro in senso assolutamente comune. Il concetto è infatti legato in maniera specifica alle tanssime monete che hanno costituito il nostro recente passato, come anche la moneta da 1000 lire che ha avuto una storia breve ma molto particolare.

Non è stata una emissione rara ma fin dal principio è divenuta molto popolare per uno specifico errore di conio che ha contribuito a diffonderla.

Ma quanto vale oggi la moneta da 1000 lire? Lo scorpriremo insieme,

Moneta da 1000 lire, la ricordi? Ecco quanto vale

moneta da 1000 lire

La moneta da 1000 lire più famosa lo è divenuta probabilmente a causa di un grosso errore di conio che ha coinvolto tutta la produzione iniziale, fatta di diversi milioni di pezzi.

Si tratta di una moneta bimetallica, che presenta una doppia lega impiegata per la stessa moneta concepita come la 500 lire, ma al “rovescio”, quindi con la parte dorata sull’esterno e quella argentata internamente, un po’ come le attuali emissioni da 1 euro.

Se da una parte è riconoscibile il simbolo allegorico dell’Italia turrita, in forma femminile, l’errore di conio riguarda la sezione dove viene ritratta parte dell’Europa, dove la Germania è divisa in due parti, come effettivamente risultata fino alla caduta del muro di Berlino avvenuta 9 novembre 1989. Peccato che questa moneta fu coniata quasi 8 anni dopo, quindi l’errore fu naturalmente considerato a dir poco grossolano.

Nella seconda metà del 1997 la versione della 1000 lire moneta fu corretta e la Germania risultò coerentemente unita, anche se nella seconda versione un meno evidente ma presente “nuovo” errore di conio dove stavolta è la Danimarca a presentare i confini sbagliati, data la mole di modifiche costituite la zecca di Roma ha deciso ai tempi di non modificare ulteriormente la valuta, tenuta comunque in produzione fino al 2000. Ma quanto vale la 1000 lire moneta?

Nonostante l’errore, il grande numero della moneta con la Germania “sbagliata” non vale più di 5 euro, al massimo 10 se il pezzo è in condizioni perfette. Vale di più la versione del 1999 e 2000 che può raggiungere i 35 euro se in ottimo stato.

POTREBBE INTERESSARTI