Cerca
Close this search box.

Piante eleganti da appartamento: classifica ufficiale di quelle più belle da tenere in casa

Nel vasto mondo delle piante eleganti da appartamento troviamo davvero tante specie meno conosciute ma parecchio diffuse che hanno fatto conquistare di tutti gli appassionati di interior design. Le piante, una volta arrivate in casa, divengono dei veri e propri supplementi d’arredo e non solamente depurano l’aria, ma anche fanno un bel risultato a livello visivo a chi sta in quella casa. Oggi andremo a vedere assieme una classifica delle migliori piante eleganti da appartamento.

Piante eleganti da appartamento: classifica ufficiale di quelle più belle da tenere in casa

Cominciamo dall’Agave. Tra le piante da appartamento per migliori per adornare casa, tale è una succulenta dalle dimensioni alquantograndi, parecchio apprezzata in esterno ma è ideale anche in casa. Molto appariscente, grande e quasi autosufficiente, dove la collocate li sta, e vi sarà sufficiente ricordarvi di bagnarle la terra una volta al mese per vederla maturare in maniera rigogliosa. Occhio alle spine però, non si vedono quasi mai, ma ci sono. 

Poi abbiamo la Sansevieria. Tradizionalmente chiamata “lingua di suocera” è una pianta davvero semplice da curare e dalla forma realmente inconfondibile. Le sue allungate foglie lanceolate e variopinte, infatti, spuntano in maniera diretta dal terreno e rimangono sempre ritte. Può accrescere agevolmente fino a oltre un metro di conseguenza occhio ad avere lo spazio adatto.                                                                                        

Abbiamo anche il Potos. Quest’ultima è poi una pianta sempreverde straordinariamente resistente e versatile. Matura rigoglioso nella terra così come nell’acqua, e perfino vi basta “levare” un rametto e collocarlo in un bicchiere pieno d’acqua per vedere in pochi giorni spuntare le nuove radichette. I suoi pregi sono che siallunga, si allunga, si allunga e diviene una vera meraviglia se impiegato come decorazione aeriforme per le pareti di casa. Da valutare tra le pianta da appartamento per adornare senza troppa fatica.    

Altra grande grande pianta da appartamento è la PileaPeperomioides anche conosciuta come “pianta delle monete cinesi”. Tale pianta è stata portata in Europa dalla Cina a metà ‘900 da un predicatore norvegese, ed è per questo che si è dapprima diffusa solo nelle zone del Nord Europa, divenendo la vera regina del verde in stile nordico. Se vi piace, allora dovete sapere che è anche parecchio resistente e semplice da curare, non richiedendo particolari cure e reggendo bene anche la siccità.                                                                                      

Infine abbiamo la Kenzia. È anch’essa una pianta che ha bisogno di pochissime cure e matura davvero rigogliosa fra le pareti di casa. Fa parte della grande famiglia delle palme e ne ripiglia un po’ la forma donandoalla casa quel tocco di “tropical” che non è mai un difetto.

POTREBBE INTERESSARTI