image_pdfimage_print

Lourdes, talento naturale. Cosa fare nei dintorni

Date

Lourdes, talento naturale. Cosa fare nei dintorni

di Redazione

Un ambiente naturale alle porte dei Pirenei, dove sperimentare attività per ogni esigenza. A poca distanza dalla città di Lourdes ti attendono laghi e fiumi, torbiere, foreste e montagne per immergerti in uno scenario unico e goderti l’aria aperta. 

Qui i Pirenei sono accessibili anche alle famiglie: l’escursionismo è facile a Cauterets o Gavarnie e i bambini – ma anche gli adulti – saranno felici di dare da mangiare alle marmotte al Parc Animalier des Pyrénées di Argelès-Gazost.

Lago Payolle | Ph Pierre Meyer

Ricaricarsi al lago

A soli tre chilometri dal centro cittadino, in direzione di Pau, il lago glaciale di Lourdes è un luogo meraviglioso per concedersi un po’ di relax mantenendosi attivi. Il giro del lago – una passeggiata di sei chilometri da fare a piedi o in bici – offre una vista superba sui Pirenei e il campo da golf.

A ovest del lago di Lourdes, la torbiera è classificata come area Natura 2000 dal 2006. La torbiera nasce dalla progressiva colonizzazione del lago da parte della vegetazione palustre, che parte dalla periferia del sito e forma zattere vegetali, con ninfee e carici. La copertura vegetale così formata si è ispessita fino al rigonfiamento della torbiera e allo scarico dell’acqua in eccesso. Questo rigonfiamento è all’origine del termine “torbiera di tipo irregolare” che caratterizza quella di Lourdes. In questo luogo apparentemente ostile si sviluppano una fauna e una flora molto speciali: qui si possono vedere la Fadet des sedges, una delle farfalle più minacciate d’Europa, e la Droséra, una piccola pianta carnivora rara in Francia.

Ma sul lago di Lourdes si possono trascorrere anche ore in totale relax, dedicandosi all’abbronzatura e ai bagni nelle sue acque limpide.

Se invece amate muovervi un po’ di più, c’è lo stand-up paddle: in piedi sulla tavola ci si lascia scivolare sull’acqua per esplorare le sponde in ogni suo angolo osservando flora e fauna.

Ph Eric Martin

Scivolare sull’acqua con l’Hydrospeed

Sdraiato su un galleggiante inaffondabile, dotato di muta, giubbotto e casco, potrai giocare tra i movimenti dell’acqua. Attività adatta a principianti ed esperti, le sensazioni adrenaliniche sono assicurate anche grazie a una supervisione di qualità, che saprà trasmettere la propria passione per uno sport ricco di emozioni, in un’atmosfera sempre sportiva e amichevole.

Canyoning o rafting?

Per un po’ di adrenalina nel cuore della natura, puoi provare il canyoning. Questo sport che combina arrampicata, nuoto e salto è accessibile ad adulti e bambini a partire dai 6 anni. La scoperta dell’ambiente naturale, delle cascate e dei rilievi rocciosi sarà indimenticabile. 

Non mancano nemmeno i corsi d’acqua dove dedicarsi al rafting, canoa, kayak o persino airboating, un kayak pneumatico monoposto inaffondabile noto per essere la macchina più manovrabile su un fiume e utilizzabile da tutti. Gli organizzatori di queste attività offrono punti di incontro nel cuore di Lourdes, dove scorre il Gave de Pau.

Ph Pierre Meyer

Pescare come un campione

I pescatori troveranno nei dintorni di Lourdes la possibilità di dare prova delle loro capacità come il  pluricampione del mondo di pesca a mosca, Julien Daguillanes, che viene proprio qui a praticare la sua arte.
Potrai farti guidare da Clément Latapie, appassionato di pesca e natura dall’età di cinque anni: una guida preparata, che segue individualmente o in gruppo per insegnare tecnica e regole in totale sicurezza. Al termine della sessione, i pesci vengono osservati, identificati e poi rilasciati nel loro ambiente naturale. Infowww.pechehautespyrenees.com

Muoversi con il treno elettrico

Nell’ambito dell’impegno della destinazione per un approccio turistico sostenibile e responsabile, un nuovo trenino turistico elettrico circola per le strade di Lourdes dalla primavera del 2022.
È il primo trenino di Francia in grado di salire pendenze del 15%. Seguirà un nuovo percorso e consentirà ai turisti di fare una visita davvero unica di Lourdes. Le nuove cuffie individuali, che saranno messe a disposizione degli utenti, consentiranno loro di scegliere tra sette lingue. 

City Card dei Pirenei di Lourdes

L’Ufficio del Turismo ha appena creato la “Lourdes Pyrénées City Card”: un’offerta che comprende un insieme di servizi (trasporti, visite, riduzioni o vantaggi) a un prezzo fisso e ridotto, tutto compreso.
Tante le formule legate alla durata di utilizzo scelta: 20€ per 24 ore, 30€ per 48h, 55€ per 3 giorni e 70€ per 5 giorni. La City Card è nominativa e si attiva dal primo utilizzo. È in vendita presso l’Ufficio del Turismo di Lourdes o direttamente online sul sito lourdes-pyrenees-citycard.com. L’applicazione mobile dedicata è sia una guida turistica che un road book digitale e consente all’utente di visualizzare tutti i partner e ottenere informazioni su ciascuno di essi senza una connessione a Internet dopo il primo download.

Link utili: Lourdes | ATOUT FRANCE Agenzia per sviluppo del turismo francese

Foto in apertura di Nathan Birrien

© TravelGlobe RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli
Correlati