TACT-architectes-et-Tangui-Robert-Paysage-glisse-Chateau-des-ducs-de-Bretagne-Nantes-Voyage-a-Nantes-2017-©-Philippe-Piron
Le sorprese di Nantes

DatA

Le sorprese di Nantes

Chateau-des-ducs-de-Bretagne.-Nantes-©-Philippe-Piron-

di Federico Klausner | @fekl

Capoluogo della regione dei Paesi della Loira, in Bretagna, Nantes non è una destinazione turistica tra le più conosciute in Francia. Ingiustamente, perché la frizzante vita culturale, le proposte d’arte di gallerie e musei, la vicinanza all’oceano, da cui dista solo una sessantina di km, i grandi spazi e la ottima cucina meriterebbero molto di più

Musée d'arts de Nantes
Musée d’arts de Nantes © Photo : C. CLOS

Calendario delle riaperture

L’allentamento delle misure anti-pandemia prevedono dal 19/5 la riapertura in tutta la Francia delle terrazze dei bar e dei ristoranti (all’interno dal 9 giugno), degli esercizi commerciali (hotel inclusi), cinema, teatri e musei. In particolare a Nantes riapriranno: lo Château des ducs de Bretagne (monumento e museo), i teatri, il Musée d’arts di Nantes, il Museo Jules Verne, il Lieu Unique, il Museo di Storia Naturale, il Memoriale dell’abolizione della schiavitù, e altri edifici culturali. Dal 22/5 sarà la volta delle Machines de l’île di Nantes e della HAB Galerie. Seguiranno a inizio giugno i bar e i ristoranti all’interno, la Cantine du Voyage, Il Castello della Frémoire e la Station Nuage. Soggette a conferma e alle decisioni governative francesi.

Plan Guide Vignoble 2018 © Gregg Brehin
Plan Guide Vignoble 2018 © Gregg Brehin

La bicicletta che passione

Situata all’incrocio della Vélodyssée (EuroVelo 1) e la “Loire à Vélo, Nantes è un vero paradiso per gli amanti della bicicletta con ben 586 km di piste ciclabili tra città e dintorni. Che ci si limiti ai circuiti cittadini dell’Île de Nantes o a quello più completo del Voyage a Nantes, o a quelli dei sobborghi lungo l’estuario della Loira attraverso vigneti e musei all’aria aperta, fino a quelli che prendono più giorni a Mont-Saint-Michel, Saint-Malo, La Rochelle o risalendo il corso della Loira, ciascuno troverà l’itinerario adatto alle proprie capacità e al tempo disponibile. Un opuscolo di 28 pagine online fornisce tutti i dettagli.

Les Machines de l'île, Nantes © Romain Peneau
Les Machines de l’île, Nantes © Romain Peneau

Voyage à Nantes

Ogni estate, il Voyage à Nantes anima un percorso urbano affascinante e poetico. Artisti e creativi, realizzatori di giardini e cuochi, DJ e graffitisti sono invitati a esprimersi nello spazio pubblico. Con più di 60 tappe sorprendenti che riuniscono l’offerta culturale, la città è ancora più vivace del solito con le sue installazioni effimere o permanenti, mostre e luoghi di convivialità. Il fine settimana dal 10 al 12 settembre, si svolgeranno la Nuit du Voyage à Nantes, la Nuit des Tables de Nantes e il Grand Marché des Pays de la Loire che chiuderanno la stagione estiva. Qui la guida completa degli eventi dal 3/7 al 12/9.

City Pass Nantes

Il Voyage à Nantes, che si estende dall’oceano sino ai suoi vigneti, propone ai visitatori un nuovo Pass Nantes valido 7 giorni, che sarà disponibile dal 5 giugno (utilizzabile dal 3 luglio) e che si aggiungerà agli esistenti 24, 48 e 72 ore.  Una formula molto vantaggiosa che comprende percorsi artistici, crociere, degustazioni, attività sportive, visite guidate, accessi ai siti turistici e culturali a Nantes, intorno all’estuario e tra i vigneti nantesi.

Champ des producteurs 2016
Champ des producteurs 2016

Acqua e vino

Per cambiare angolo di visuale, è disponibile un programma di brevi crociere fluviali a base di visite di opere d’arte e aperitivi cullati dallo sciabordio dei flutti  Ai gourmet sono dedicati le ultime iniziative raccolte nell’opuscolo “Le voyage dans le vignoble” da Nantes a Clisson con una ricca collezione di cantine e ristoranti che sorgono lungo itinerari da percorrere in auto e in bici. Chicca da non perdere la passerella di Château-Thébaud, che prolunga  l’antico belvedere esistente e si staglia a 30 m di altezza sopra i vigneti di Maisdon-sur-Sèvre, con panorama sulla Maine.

photo du porte vue,
photo du porte vue, le voyage à Nantes

Info

Ufficio del Turismo di Nantes

Ente del Turismo francese

@levoyageanantes   #ExploreFrance

 

© TravelGlobe RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Articoli
Correlati

SEI PRONTO AD ANDARE OLTRE?

Abbonati a TravelglobeOLTRE e accedi ai nostri contenuti speciali: contest fotografici, monografie, interviste e approfondimenti.