Irlanda naturale: navigare il fiume Shannon

DatA

Irlanda naturale: navigare il fiume Shannon

image_pdfimage_print

di Redazione | Instagram

Oltre duecento miglia da percorrere in barca per scoprire l’Irlanda naturale, fatta di vegetazione rigogliosa, fauna selvatica, sentieri da esplorare e villaggi rurali. Navigare sul fiume Shannon offre il modo di addentrarsi nella campagna per lasciarsi ammaliare dai sentieri inesplorati delle Hidden Heartlands irlandesi.

Rilassarsi sul fiume

L’itinerario dello Shannon attraversa una parte molto suggestiva dell’Irlanda, dove gli unici compagni di viaggio saranno relax, avventura e libertà. Scivolando sull’acqua, potrai pescare, fare paddle boarding, nuotare o semplicemente fermarti a osservare l’ambiente circostante. A ogni tappa, poi, ti aspettano castelli, monasteri e tenute storiche da raggiungere a piedi o in bicicletta. Per una gita più impegnativa c’è la Beara-Breifne Way, che corre lungo le rive dello Shannon seguendo la linea della storica marcia di O’Sullivan Beara nel 1603. All’indomani della battaglia di Kinsale, Donal Cam, capo del clan O’Sullivan Beara, e i suoi seguaci intrapresero questa epica marcia di 14 giorni. Molti clan furono coinvolti sia nella marcia che nelle schermaglie che si svolsero lungo il cammino. La bellezza naturale della zona è completata da numerosi siti archeologici e rovine che ne punteggiano il percorso.

Noleggiare una barca

Uno dei punti più strategici per noleggiare una barca è la città di Carrick-on-Shannon: qui si trovano numerose offerte di vacanza in crociera.

Da Carrick si prosegue verso sud per raggiungere le Hidden Heartlands ed esplorare lo splendido scenario di Lough Ree e la grande distesa di Lough Derg, il terzo lago più grande dell’isola d’Irlanda, arrivando fino a Limerick, dove lo Shannon sfocia nel mare.

Andando verso nord, invece, si possono ammirare la regione dei laghi con le isole del Lough Allen dove, nella profondità nel pozzo sacro di St Hugh e nella Sweathouse, l’acqua che scorre è arancione: ricca di ferro, era di fatto una rivitalizzante Spa oltre 3mila anni fa. Ora in rovina, la Sweathouse dalla struttura  – simile a una grotta – intrappolava il calore dei suoi occupanti e l’acqua ricca di minerali, creando una sauna qui nella campagna del Leitrim, sulle sponde del Lough Allen.

Info: www.irlanda.com

Articoli
Correlati