Cerca
Close this search box.
Camping negli agriturismi: il nuovo trend di viaggio green

DatA

Camping negli agriturismi: il nuovo trend di viaggio green

di Francesca Spanò | @francynefertiti

Se ami viaggiare green allora devi seguire la nuova tendenza del momento, che non è una moda passeggera ma un vero e proprio nuovo stile di vita. Il turismo ecosostenibile adesso passa dal camping negli agriturismi, conquistando una fetta sempre maggiore di amanti dell’aria aperta. Oggi il rispetto per la natura è un problema che quasi tutti sentono proprio e, d’altro canto, l’aumento di stress e problemi quotidiani, fa triplicare la voglia di organizzare una partenza semplice ma a diretto contatto con la vegetazione.

Una novità da copiare

A confermare l’alto gradimento di tale tipo di partenza è Pitchup.com, la piattaforma numero 1 di instant booking per i camping, presente in 65 Paesi con oltre 4200 strutture e in grado di offrire un’ampia scelta in fatto di agriturismi, dai più semplici ai più raffinati. Ad amare le vacanze nel verde sono innanzitutto i giovani, intenzionati a preservare il pianeta dai danni ecologici dei decenni precedenti. Secondo i dati pubblicati del Rapporto Univerde 2019, è aumentata l’attenzione degli italiani per le location plastic-free, grazie anche alle importanti campagne di sensibilizzazione. Lo stesso, come rivela la britannica Pitchup.com, vale per le sistemazioni green, in strutture che ad esempio utilizzano energia elettrica ricavata con metodi eco-friendly, oppure per quei luoghi dove si pratica la raccolta differenziata e si offrono soluzioni per fare a meno della plastica durante la vacanza.

Camping in agriturismo

Dagli Stati Uniti alla Gran Bretagna e all’Italia, le aziende agricole o le semplici fattorie che decidono di accogliere i turisti dedicando loro degli spazi verdi dove campeggiare, sono in aumento e l’idea sembra piacere molto. Aprirsi al turismo, inoltre, permette di continuare a tenere viva una attività visto che anche il settore agricolo non vive un buon momento. Tra gli indirizzi da tenere d’occhio ci sono dunque:

  • Il Giardino degli Elfi – Bevagna – Umbria, nel cuore dell’Umbria verde, a pochi chilometri da Assisi e da Spello si sviluppa intorno a una tradizionale casa colonica, in un ambiente di assoluta tranquillità e silenzio, tra giardini fioriti e una grande piscina con acqua salata.
  • Agriturismo Vultaggio – Trapani – Sicilia: a un’ora da antichi templi, isole affascinanti e sentieri di montagna una lussuosa struttura per campeggiatori costruita accanto a una fattoria gestita dalla stessa famiglia da quattro generazioni.
  • Agriturismo La Petrosa – Ceraso – Campania: a dieci minuti di auto dalla meravigliosa costa campana, immersa nel verde, c’è parte di una tenuta agricola che copre circa 50 ettari di territorio ricco di frutteti, ulivi, campi di grano e orti.
  •  Agriturismo Alba – Baone – Veneto: nel verde dei Colli Euganei, in una zona nota in tutta Italia per le acque termali, 18mila ettari che si snodano intorno a una casa colonica del XVIII secolo, ovviamente restaurata.

© TravelGlobe RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli
Correlati