Cerca
Close this search box.

Cambio peso colombiano euro: ecco il dato che sorprende tutti

E’ particolarmente interessante notare quanto risulti diverso l’approccio di “confronto” tra le valute dello stesso continente, seppur nelle loro diversità, che risultano avere diversi punti in comune, mentre tra realtà più distanti il tasso di cambio tra due valute “lontane” geograficamente ma anche storicamente e magari politicamente è spesso più marcato. Ciò è evidenziato anche dal cambio tra il peso colombiano, ovviamente la valuta della Colombia e l’euro.

Quanto vale oggi al camboio il peso colombiano rispetto all’euro? Proviamo a comprenderlo in modo comprensibile.

E’ importante capire la storia monetaria della Colombia rispetto a quella della maggior parte dei contesti storici europei.

Tasso di cambio peso colombiano euro: ecco il nuovo dato: “Pazzesco”

cambio peso colombiano euro

La Colombia è una nazione che si trova naturalmente in Sud America, attualmente rappresenta la terza forza pro capite dell’America Latina, ed ha avuto una storia decisamente tumultuosa soprattutto a tratti, nel corso della seconda metà del 20° secolo è stata naturalmente legata in maniera poco gratificante al nacrotraffico che ha reso una realtà estremamente orgogliosa e di base a lungo relativamente stabile politicamente, famosa per i motivi sbagliati.

Il Peso colombiano è stata una delle prime valute che hanno avuto questa denominazione, a partire dalla fine dell’Ottocento ed è naturalmente una valuta che viene gestita dalla banca centrale colombiana, concepita in centesimi dove 1 peso corrisponde a 100 centavi.

E’ una nazione che a dispetto delle ingenti risorse naturali e prodotte, soffre ancora di enormi diseguaglianze di tipo civile e sociale a partire dall’alimentazione, e che si fond ancora oggi in larga parte dal punto di vista economico sulle esportazioni di prodotti più o meno raffinati, in particolare è una nazione nota per la grande biodiversità naturale e per la produzione di risorse molto ambite come il caffè.

L’inflazione ha impattato in modo rilevante anche sul peso colombiano anche se in maniera meno problematica rispetto a quanto avvenuto in altre nazioni dell’America Latina.

Attualmente il valore peso colombiano / euro identifica 0,00024 EUR, quindi 1 euro vale circa 4175 pesos colombiani, un valore sicuramente importante che risulta essere conveniente per chi utilizza la valuta comunitaria europea ma che è in realtà comunque in calo rispetto alla media del 2022 e 2023 quando il valore ultimo ha superato anche i 5200 pesos per un singolo euro.

Il processo politico della Colombia si avvia almeno nelle intenzioni verso una relativa stabilità, condizione che ovviamente potrebbe avere un migliore potere d’acquisto anche della propria valuta.

POTREBBE INTERESSARTI