Cerca
Close this search box.

Attenzione a mangiare un cornetto alla crema: ecco cosa accade al nostro corpo

A chi non piace ogni mattino fare colazione con un bel cappuccino accompagnato da un gustoso cornetto farcito nel nostro modo preferito? Beh, possiamo dire che sono davvero beati tutti coloro che non ne sono dipendenti perché evitano una tremenda fonte di grassi dannosi per la salute del nostro corpo.

Ebbene sì, i cornetti sono assolutamente da evitare e dobbiamo anche stare attenti a mangiarne il meno possibile, sono proprio da rimuovere dall’alimentazione quotidiana. Prendiamo intanto in considerazione i cornetti al miele che sono creati con un preparato che contiene soltanto l’8% di miele, il che è davvero molto poco per essere definito “cornetto al miele”, no?

Il resto del cornetto, quindi il 92% della parte restante è solitamente composto da una miscela di margarina, di olio di palma e di sciroppo di fruttosio e glucosio: proprio un mix di grassi saturi  dannosi per il nostro corpo.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità in tal senso ha anche indicato che è necessario ridurre al minimo l’assunzione dei grassi che derivano da palma, palmisto, vegetali e altre margarine vegetali di questo tipo. Questi sono tutti assolutamente sconsigliati e in più diciamo anche che gli sciroppi di glucosio e fruttosio sono ancora peggio in quanto interamente composti da zuccheri semplici.

Si dice che si dovrebbe prestare attenzione al consumo del cornetto alla crema: perché?

Per chi non lo sapesse, tutti gli alimenti che contengono delle alte concentrazioni di farine raffinate o di zuccheri semplici vengono assorbite piuttosto velocemente, scatenando un’alta dose di insulina: la cosa positiva in tal senso è che l’insulina aiuta a smaltire lo zucchero mentre il contro è che lo zucchero viene poi trasformato in grasso.

E per quanto riguarda il cornetto alla crema? Ebbene si, anche questo è assolutamente da evitare in quanto contiene il palmisto, un olio di semi di palma, particolarmente noto in quanto contiene ben oltre l’82% di grassi saturi.

Oltre a questo, diciamo anche che questo cornetto alla crema contiene sciroppo di glucosio e di fruttosio che, insieme all’olio di semi di palma, è considerato uno dei peggiori alimenti, nonché un facilitatore dei rischi cardiopatici.

Quindi purtroppo dobbiamo dire che i cornetti sono da evitare, anche se sappiamo bene che la loro bontà è piuttosto irresistibile. Essi causano veloci aumenti di peso, con delle eccessive concentrazioni di grasso soprattutto sulla pancia, oltre al fatto che danneggiano il cuore e le arterie. Degli studi scientifici, però, dimostrano anche che lo zucchero danneggia la flora intestinale favorendo schizofrenia e depressione.

POTREBBE INTERESSARTI