Atout France assegna le Medaglie del Turismo 2019

DatA

Atout France assegna le Medaglie del Turismo 2019

medaglie del turismo francese

A cura di Federico Klausner | @fekl

Il 5 dicembre, nell’esclusiva location del lussuoso Chateau Monfort di Milano si è tenuta la Cerimonia ufficiale di assegnazione delle  Medaglie del Turismo 2019 della Francia.

Presente il Console Generale di Francia, Cyrille Rogeau, il Direttore di Atout France Italia, Frédéric Meyer, ha introdotto la serata, ricordando i lusinghieri dati del turismo verso la destinazione Francia. Dopo il 2018, anno da record per la Francia, che si è confermata la prima destinazione turistica mondiale con 89,4 milioni di visitatori esteri, anche il 2019, è un anno di grandi successi, a cominciare dalle celebrazioni per l’anniversario dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci.“I buoni risultati raggiunti, ha dichiarato il direttore Frédéric Meyer, sono il frutto di un’eccellente collaborazione con i nostri partner che voglio ringraziare, i collaboratori dei servizi ufficiali francesi in Italia, gli operatori della distribuzione (tour operator e agenti   di viaggio) i media e ovviamente il pubblico che ci dimostra sempre di più la sua fiducia. Con queste premesse, la consegna questa sera delle quattro medaglie del turismo, è un fatto nuovo e mi fa immensamente piacere soprattutto perché sono davvero meritate. Su nostro suggerimento e dopo l’approvazione dell’Ambasciatore di Francia in Italia, i Ministeri Francesi dell’Europa e degli Affari Esteri e dell’Economia e Finanze hanno conferito la Medaglia del turismo a quattro professionisti italiani,  premiati per il loro contributo alla valorizzazione della destinazione Francia al fianco di Atout France”.

I premiati: con la medaglia di bronzo Dario Caldana, dell’omonimo Tour operator, particolarmente attivo verso la destinazione Francia; con la medaglia d’argento Massimiliano Finazzer Flory,  attore, regista, uomo di cultura affascinato dalla Francia e dai suoi personaggi storici, in particolare Leonardo da Vinci e Baudelaire. Infine con la medaglia d’oro i giornalisti Rosalba Graglia e Paolo Galliani, che hanno dedicato e dedicano alla Francia numerosi e attenti reportage, guide e libri.

Una serata all’insegna delle buone e durevoli relazioni franco-italiane, in cui il turismo è parte importante, e una celebrazione ufficiale del successo della Destinazione Francia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Articoli
Correlati

SEI PRONTO AD ANDARE OLTRE?

Abbonati a TravelglobeOLTRE e accedi ai nostri contenuti speciali: contest fotografici, monografie, interviste e approfondimenti.