New York, shopping con Carrie di Sex and The City: il sogno si realizza - TravelGlobe

Categorie


NEWS

New York, shopping con Carrie di Sex and The City: il sogno si realizza

05/10/2017

di Francesca Spanò | @francynefertiti

Avere un armadio pieno di vestiti e scarpe, il desiderio di molte donne. Specie se la “personal” shopper risponde al nome di Carrie Bradshaw di Sex and the City. Ora il sogno si può realizzare davvero e si può andare a New York a caccia di Manolo Blahnik proprio con l’amatissima attrice Sarah Jessica Parker. Airbnb, il portale che mette in contatto persone che cercano alloggio ha deciso di lanciare una curiosa iniziativa in giro per la Grande Mela. Propone, infatti, le New York Experiences per far vivere al meglio la metropoli in ogni suo angolo, da Brooklyn alla stessa Manhattan.

Una giornata da ricordare

L’annuncio è già di quelli che lascia senza fiato le amanti dell’acquisto fashion e le fan della serie. “Un’indimenticabile esperienza di shopping di scarpe” recita la una donna d’affari e produttrice che nessuno si aspettava, appunto la Parker. Il costo del tour è di 400 dollari e sarà trasmesso live. Ma le notizie bomba non sono finite qui. Ogni partecipante pronto a sborsare, potrà avere pure un paio di scarpe della collezione di Carrie in  vendita da Bloomingdalès. Lo spuntino sarà costituito da un frozen yogurt e poi si andrà al New York Ballet. Luoghi iconici che secondo Sarah vanno visti per conoscere l’anima di New York insieme alle sue location simbolo.

New York, un caleidoscopio di suggestioni

Chi giunge da queste parti rimarrà sempre piacevolmente colpito dalle infinite suggestioni che garantisce. Carica di artisti, guru di ogni settore e immigrati giunti da ogni dove, è sicuramente una meta da vedere almeno una volta nella vita. Nonostante sia in grado di reinventarsi in continuazione, in realtà resta comunque uno dei centri mondiali della moda, del teatro, della cucina, della pubblicità e della finanza. Nei suoi cinque distretti si possono visitare parchi, musei o negozi giganteschi e spostarsi a piedi è spesso la soluzione migliore. Ad ogni isolato, infatti, sembra di entrare in una dimensione differente ma sempre affascinante.

Il clima

New York City ha caratteristiche continentali, con inverni lunghi e freddi, burrasche di neve e tempeste ed estati calde e umide. Le temperature sono in generale temperate umide tutto l’anno, con una distribuzione piuttosto regolare di piogge. La primavera, nonostante la colonnina di mercurio bassa, presenta colori che esplodono ma vicino alla costa non sono rare le nebbie marittime. Nella bella stagione, invece, i giorni sono afosi e carichi di pioggia, con qualche grandinata. In autunno, ancora, arrivano le prime gelate e qualche nevicata. Questo è il momento in cui in tutto il New England e anche a New York, si assiste al fenomeno del foliage, con foglie di intenso color pastello.

© TravelGlobe RIPRODUZIONE RISERVATA