Il mercato del pesce di Tokyo potrebbe diventare un parco a tema cibo

Categorie


NEWS

Il mercato del pesce di Tokyo potrebbe diventare un parco a tema cibo

28/06/2017

fish-seafood-silver-contrast-52964

di redazione | @travelglobemag

Sono anni che si pensa allo spostamento del mercato del pesce di Tsukiji a Tokyo in una nuova area, più periferica, e forse è arrivato il momento. Là, dove alle prime ore del mattino si tengono le aste del tonno, potrebbe sorgere un nuovo parco interamente dedicato al cibo.

Mercato del pesce i Tsukiji, una tradizione da quasi un secolo

Esiste da oltre 80 anni e attira migliaia di visitatori, che vogliano assistere alle aste o fotografare quel mondo variopinto fatto di fresca bontà. È stato definito il più grande mercato di prodotti marini al mondo ed è nell’elenco delle mete turistiche consigliate dall’Ente nazionale del turismo giapponese. Ma il suo futuro è in discussione dal 2001, quando fu deciso di spostarlo in un terreno bonificato nell’area di Toyosu, vicino alla baia di Tokyo. Il trasferimento, però, è stato rimandato più e più volte a causa di un terreno contaminato che necessitava una bonifica.Nonostante i lavori siano stati completati nel 2014, il mercato del pesce è ancora a Tsukiji.

Novità 2017

Ma cosa succederà al vecchio sito?

Pare che non verrà abbandonato ma diventerà un nuovo parco interamente dedicato al cibo. Così, almeno, ha detto Yuriko Koike, governatore di Tokyo,  aggiungendo che in questo modo verrebbe preservato il nome di Tsukiji , conosciuto in tutto il mondo. Non si parla ancora di date anche se si crede che entro il 2020, anno delle Olimpiadi, nasceranno il nuovo polo ittico e, di conseguenza, quello dedicato al food. Tuttavia, più del 70% dei grossisti di pesce si sono opposti al piano di riallocazione, pesando sulle decisioni definitive dell’amministrazione.

© TravelGlobe RIPRODUZIONE RISERVATA