Tokyo: una foresta di numeri colorati ha celebrato il compleanno del National Art Centre

Categorie


MENTE

Tokyo: una foresta di numeri colorati ha celebrato il compleanno del National Art Centre

06/06/2017

7_emmanuelle_moureaux_Forest_of_Numbers

di redazione | @travelglobemag 

Celebrare il trascorrere del tempo è importante: serve a ricordare il percorso che ci ha condotto fino ad oggi e ad apprezzare ciò che di bello c’è stato e ci sarà. Così, per il decimo compleanno del National Art Centre di Tokyo, è stato deciso di affidarsi ai numeri colorati dell’artista francese Emmanuelle Moureaux che, con Forest of Numbers, ha proposto un sorta di viaggio nel tempo.

Forest of Numbers: il futuro del National Art Centre di Tokyo

Allestita nei duemila metri quadrati del White Cube, la foresta di numeri era composta da 60mila cifre con un ordine ben preciso: dieci livelli sovrapposti, uno per anno, ognuno con le cifre che compongono gli anni dal 2017 al 2026. Ogni strato del tempo era colorato con 100 diverse tonalità, creando un viaggio molto suggestivo, quasi onirico. Camminare dentro un arcobaleno è quanto di più pacificante possa esistere ed è per questo che l’artista ha pensato a tanti colori per immaginare il futuro del National Art Centre di Tokyo: un modo per guardare con ottimismo agli anni che verranno. Su una parete, inoltre, erano esposti i manifesti delle mostre passate mentre i numeri bianchi presenti su un’altra parete, rappresentavano gli anni futuri. Vista l’eccezionalità dell’evento, è stato concesso di fotografare l’installazione così la sua bellezza si è facilmente diffusa sul web, incrementando l’afflusso dei visitatori in maniera esponenziale.

6_emmanuelle_moureaux_Forest_of_Numbers

2_emmanuelle_moureaux_Forest_of_Numbers

Foto di Emmanuelle Moureaux